Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Cattolica, Economia promossa a pieni voti dai suoi laureati

Sono stati 193 i laureati della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Piacenza che, nel periodo compreso tra novembre 2012 e marzo 2013, hanno espresso la loro opinione su quanto il loro percorso universitario abbia soddisfatto le aspettative che nutrivano prima di intraprenderlo

Più informazioni su

La facoltà di Economia conferma ancora una volta di aver intrapreso una percorso virtuoso che si ripromette di non abbandare ma, anzi, di rafforzare ulteriormente. Questa considerazione emerge chiaramente da un’indagine internazionale che ha chiesto agli studenti europei di economia di esprimere la propria opinione su argomenti inerenti la formazione universitaria e la futura carriera lavorativa: se ne occupa Trendence, Istituto europeo di ricerca leader nel campo dell’employer branding, delle risorse umane e del reclutamento, con sede a Berlino, che annualmente realizza Trendence Graduate Barometer.

Questo il nome della ricerca, che ha visto dal 2003 ad oggi aumentare in modo costante il numero degli studenti partecipanti, fino ad arrivare, nella scorsa edizione, ad oltre 317.000 intervistati – 15.000 gli italiani – di 1.057 università, dislocate in 24 Paesi diversi dell’Unione europea. Sono stati 193 i laureati della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Piacenza che, nel periodo compreso tra novembre 2012 e marzo 2013, hanno espresso la loro opinione su quanto il loro percorso universitario abbia soddisfatto le aspettative che nutrivano prima di intraprenderlo.

Emerge così che i dottori in Economia piacentini hanno valutato positivamente prima di tutto l’elevata qualità dell’insegnamento (87%), la disponibilità dei docenti (85.5%) e il prestigio unanimemente riconosciuto all’Ateneo (86.8%). Grande apprezzamento hanno ottenuto anche le strutture del Campus nonché il contenuto e la struttura dei corsi. E’ importante sottolineare come la vocazione internazionale della Facoltà venga ancora una volta confernata dai punteggi superiori rispetto alla media italiana ed europea, con riferimento al tema dell’internazionalizzazione, che viene soddisfatta dall’Università Cattolica di Piacenza attraverso numerosi programmi di scambio con l’estero – primo fra tutti il Double Degree, programma quadriennale che prevede un biennio all’estero e il conseguimento finale della laurea italiana e di quella del paese  partner (Francia, Germania, Stati Uniti, Messico, Olanda).

In questo quadro è signifivativo ricordare che, proprio alla fine del mese di luglio, 14 studenti iscritti al progetto di Doppia Laurea con il partner tedesco della European School of Business (ESB) hanno ricevuto il diploma di laurea in una cerimonia che si è tenuta a Reutlingen (Baden Wurtenberg). Tra i diplomati anche 4 piacentini, Alessia Albani, Marcello Mori, Isotta Tagnani e Simone Villa, applauditi alla consegna del titolo, oltre che da amici e famigliari, anche dal prof. Francesco Timpano, presente alla cerimonia in rappresentanza della facoltà di Economia e Giurisprudenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.