Quantcast

Il sindaco Dosi all’inaugurazione della Casa degli Alpini di S.Prospero

In occasione del 30° anniversario del locale Gruppo Alpini, l’evento sarà occasione per testimoniare la grande solidarietà ricevuta in seguito al terremoto, nonché per rendere conto dell’utilizzo dei fondi ricevuti per il recupero

Più informazioni su

Anche Piacenza sarà rappresentata dal sindaco Paolo Dosi, domenica 1° settembre, alla grande festa cui tutti i primi cittadini emiliani sono stati invitati per salutare la ricostruzione della Casa dell’Alpino di San Prospero, in provincia di Modena, che era stata fortemente danneggiata dal sisma del maggio 2012. In occasione del 30° anniversario del locale Gruppo Alpini, l’evento sarà occasione per testimoniare la grande solidarietà ricevuta in seguito al terremoto, nonché per rendere conto, pubblicamente, dell’utilizzo dei fondi ricevuti per il recupero dell’edificio.

“Credo che partecipare a questo momento di gioiosa condivisione – sottolinea il sindaco Dosi – sia importante non solo per esprimere la vicinanza ai territori che hanno più direttamente vissuto il dramma e le difficoltà del sisma, ma anche per mantenere viva l’attenzione sul concretizzarsi del processo di ricostruzione. Piacenza, anche per il legame con gli Alpini consolidatosi in modo particolare con l’Adunata nazionale, non poteva mancare: questa inaugurazione è un segnale di speranza e coesione che ben rappresenta l’immagine di operosità e impegno sociale delle Penne Nere, ma anche la tenacia, la dignità e la forza della gente emiliano-romagnola nel ricominciare, dopo la tragedia vissuta”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.