Quantcast

Palazzo Farnese, rinviata a mercoledì la rassegna dialettale

A causa delle incerte previsioni meteorologiche la commedia dialettale “Un marì balurd” prevista per martedì sera a Palazzo Farnese, a cura del Gruppo Filodrammatico “I soliti” di Podenzano, è rinviata a mercoledì 28 agosto alle ore 21 sempre a Palazzo Farnese

Più informazioni su

A causa delle incerte previsioni meteorologiche la commedia dialettale “Un marì balurd” prevista per martedì sera a Palazzo Farnese, a cura del Gruppo Filodrammatico “I soliti” di Podenzano, è rinviata a mercoledì 28 agosto alle ore 21 sempre a Palazzo Farnese. La commedia apre la Rassegna estiva dialettale 2013, realizzata dalla Famiglia Piasinteina con il Patrocinio del Comune di Piacenza ed in collaborazione con l’Ente Farnese.

E’ la divertente vicenda di un barbiere buontempone, costretto, suo malgrado, dalle vicende familiari a scendere in campo e a fare da castigamatti, prima in sorda ribellione, poi in aperta lotta, con la moglie dispotica e tiranneggiante che detta ordini e lo fa filare a bacchetta. Il “casus belli”: la pretesa della moglie di maritare la figlia ad un tipo danaroso ma decisamente “tarlùc”. Da qui le macchinazione del barbiere, factotum dell’intrigo, per mandare a monte quel matrimonio, anche a costo di…
Personaggi e interpreti: Giorgio Balugani (Gianni Sartori), Emma Balugani (Lucia Scaffardi), Carmen Balugani (Consuelo Sartori), Casöla (Lucio Veneziani), Aristide Campagnini (Alfonso Groppi), Cesira Campagnini (Paola Cesena), Giacumei (Danilo Mazzocchi), Pepinu (Pierluigi Taravella). Rammentatrice è Ivana Scaffardi, truccatrice Mariuccia Terzoni. Lo scopo dell’ iniziativa è quello di valorizzare il nostro dialetto e con esso la nostra cultura. Per questo l’ingresso è gratuito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.