Quantcast

Pavidea Selta, l’ultimo colpo è Valentina Cester

Un’altra pedina di qualità in una squadra che sta assumendo un precisa fisionomia e si presenta molto equilibrata con in giusto mix di esperienza, esuberanza ed imprevedibilità

Più informazioni su

Game over. La Pavidea Steeltrade ha concluso la campagna acquisti e si appresta a riprendere l’attività agonistica con l’organico al completo e pronto a dare battaglia nel campionato di B/1. L’ultima, attesa tessera nel mosaico è stata inserita ed è una tessera importante che può contribuire al salto di qualità: il direttore sportivo Claudio Murelli ha portato alla corte di Omar Amoros la schiacciatrice venticinquenne Valentina Cester in possesso di un curriculum molto interessante che comincia nella stagione 2004-2005 dal Club Italia in B/2, per proseguire l’anno successivo in A/2 con la Esperia Cremona. La schiacciatrice rossoblù gioca poi cinque stagioni a Flero in B/1, un altro salto in A/2 nel Volley Giaveno due stagioni fa prima di approdare nel campionato appena andato agli archivi nel Trentino Volley Rosa in B/1. Un’altra pedina di qualità in una squadra che sta assumendo un precisa fisionomia e si presenta molto equilibrata con in giusto mix di esperienza, esuberanza ed imprevedibilità.

Franco Bonatti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.