Pratica presso l’Avvocatura comunale, domande entro il 10 settembre

Un solo posto disponibile per i laureati in Giurisprudenza interessati all’esperienza, che  viene equiparata a tutti gli effetti alla pratica svolta presso gli studi professionali

Più informazioni su

E’ il 10 settembre prossimo, il termine ultimo per presentare richiesta di ammissione alla pratica forense presso l’Avvocatura comunale. Un solo posto disponibile per i laureati in Giurisprudenza interessati all’esperienza, che  viene equiparata a tutti gli effetti alla pratica svolta presso gli studi professionali, è coperta da assicurazione e può avere, in base alle disposizioni della legge 247 approvata il 31 dicembre 2012, una durata massima di 12 mesi a fronte dei 18 necessari per l’ammissione all’esame di Stato.

Le domande, formulate in conformità al modulo scaricabile dal sito www.comune.piacenza.it o a disposizione presso gli sportelli Quinfo con accesso dal cortile di Palazzo Gotico, possono essere spedite o consegnate al Protocollo generale del Comune di Piacenza, in piazza Cavalli 2, inviate tramite posta elettronica certificata all’indirizzo avvocatura@cert.comune.piacenza.it o a mezzo fax allo 0523-492019. Non saranno prese in considerazione le candidature pervenute oltre la data del 10 settembre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.