Quantcast

Presentate a Caorso le iniziative di “Acerino”

Sono state presentate agli inquilini degli alloggi Erp di Caorso le iniziative di Acer Piacenza dedicate alla formazione e informazione sui diritti e doveri dei cittadini e che entrano nel vivo proprio in questi giorni

Più informazioni su

Caorso, presentate agli inquilini le iniziative di “Acerino”. Crescono le iscrizioni al corso di formazione per capiscala e al concorso “Tutti più vicini”

Sono state presentate agli inquilini degli alloggi Erp di Caorso le iniziative di Acer Piacenza dedicate alla formazione e informazione sui diritti e doveri dei cittadini e che entrano nel vivo proprio in questi giorni. Presenti il primo cittadino di Caorso, Fabio Callori e per Acer il presidente Giorgio Cisini, il vice Patrizio Losi, il geometra Attilio Pighi e il mediatore sociale Giulio Merli. Il sindaco Callori ha sottolineato come “il dialogo e la capacità di ascoltare siano fondamentali per evitare conflittualità o incomprensioni che possono portare a situazioni difficilmente risolvibili.

Ecco perché le iniziative di Acer, rivolte in questa direzione sono estremamente importanti e possono consentire una crescita nella qualità dei rapporti tra inquilini e amministratori”. Nuovo regolamento di condominio, in tre lingue (italiano, inglese e arabo), anche in versione semplificata consegnata direttamente agli inquilini; un corso di (in)formazione per referenti di condominio, un concorso riservato a tutte le famiglie residenti negli alloggi Erp da almeno un anno, in grado di dimostrare di aver mantenuto in buone condizioni il proprio appartamento. “Una casa crea diritti e doveri – ha sottolineato Cisini – Essere cittadini significa avere rispetto per sé stessi e per ciò che condividiamo con la comunità.

Crescere come cittadini non è un problema di regole da osservare ma da condividere. Mantenere in ordine gli appartamenti non perché si deve ma perché fa parte dell’essere cittadini, è un piccolo motivo di orgoglio e arricchisce il senso della nostra vita quotidiana per vivere il meglio possibile. E da parte di Acer garantire le necessarie manutenzioni e gli interventi quando si rende necessario è un dovere gratificante, se dall’altra parte c’è cura, rispetto e collaborazione”. Grande attenzione è stata dedicata al corso per referenti di condominio che prenderà il via il prossimo ottobre: 20 ore di (in)formazione dedicate a tutti gli aspetti della vita di condominio (dalla fatturazione delle bollette alla manutenzione delle caldaie agli aspetti legali). Il presidente ha poi presentato agli inquilini il mediatore sociale, Giulio Merli, incaricato di risolvere i contenziosi tra condomini. Numerose le richieste da parte dei presenti e le iscrizioni al concorso che mette in palio buoni spesa da 100 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.