Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Quinte piacentine in stage a Reims grazie alla Cattolica

Per la prima volta dal 15 al 19 aprile 2013 le classi quinte del liceo “Gioia” (5^ A e C del linguistico) e del liceo “Colombini” di Piacenza (5^ E delle scienze sociali) hanno partecipato ad uno stage a Reims in Francia, accompagnati dalle docenti Lorelle Carini, Maria Gaeta, Maria Isa Gregori e Marisa Gabbiani.

Più informazioni su

Per la prima volta dal 15 al 19 aprile 2013 le classi quinte del liceo “Gioia” (5^ A e C del linguistico) e del liceo “Colombini” di Piacenza (5^ E delle scienze sociali) hanno partecipato ad uno stage a Reims in Francia, accompagnati dalle docenti Lorelle Carini, Maria Gaeta, Maria Isa Gregori e Marisa Gabbiani.

Tale stage di orientamento in uscita presso la Reims Management School è stato possibile grazie al contributo dell’Università Cattolica di Piacenza, partner della prestigiosa business school francese nell’ambito del programma “Double Degree”.

La Doppia Laurea in Management Internazionale, fiore all’occhiello della sede di Piacenza dell’Università Cattolica e unico progetto in Italia, permette agli studenti, dopo un primo biennio di studi trascorso a Piacenza e un secondo svolto a scelta in Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Messico o Stati Uniti, di conseguire contemporaneamente tre titoli di studio, due nazionali -Laurea di Primo Livello in Economia Aziendale e Master di primo livello in Management Internazionale – e la laurea del paese estero. Il programma didattico prevede lo svolgimento di due stage obbligatori e risponde appieno alle richieste delle aziende sia in Italia che all’estero, permettendo un rapido e proficuo inserimento nel mondo del lavoro dei suoi laureati.

L’esperienza alla Reims Management School è iniziata con l’accoglienza e la presentazione del percorso della doppia Laurea da parte del Direttore Ross Mac Artain e della sua vice Anne Laure Hérard. Le classi hanno continuato seguendo una lezione di economia su titoli di stato e titoli azionari, insieme agli studenti della classe1 dell’Università francese, formata da ragazzi tedeschi, messicani, italiani.

Nel pomeriggio le classi hanno potuto usufruire della lezione sui “cliché”, coinvolgendo gli allievi con una scheda pedagogica appositamente creata per loro. Alla fine del progetto sono state visitate le cantine Pommery per comprendere dal vivo come viene gestita un’azienda. Questa visita è stata ancora più apprezzata per il fatto che negli ottocento metri delle antiche cantine si esponevano opere d’arte moderne, incluse opere dell’artista Buren.

L’esperienza è stata giudicata dagli allievi piacentini altamente formativa per il contatto con un ateneo straniero e interessante perché ha permesso di approfondire la conoscenza della Doppia Laurea dell’Università Cattolica di Piacenza. Per ulteriori informazioni sul programma Double Degree: Ufficio Internazionale tel. 0523 599165 email: ucsc.international-pc@unicatt.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.