Quantcast

Ubriaco non si ferma all’alt, denunciato dopo l’inseguimento

E’ accaduto questa notte a Piacenza. Protagonista un 30enne piacentino residente a Santo Stefano Lodigiano: il ragazzo, a bordo di un’Audi, ha incrociato una pattuglia dei carabinieri lungo la via Emilia Pavese, ma all’alt dei militari ha tirato dritto senza fermarsi

Ubriaco al volante non si ferma ad un posto di controllo e ingaggia un inseguimento con carabinieri e polizia. E’ accaduto questa notte a Piacenza. Protagonista un 30enne piacentino residente a Santo Stefano Lodigiano: il ragazzo, a bordo di un’Audi, ha incrociato una pattuglia dei carabinieri lungo via Emilia Pavese, ma all’alt dei militari ha tirato dritto senza fermarsi. Sulle sue tracce si sono così messe le forze dell’ordine in un inseguimento ad alta velocità per le strade cittadine, tra via Cella e via Manfredi. La vettura è stata alla fine intercettata nei pressi dell’imbocco della tangenziale in direzione di strada Agazzana. Il motivo della fuga si è svelato di lì a poco: sottoposto all’alcool test, il 30enne ha fatto registrare un tasso di 2,10, oltre quattro volte il limite di legge. Per lui è quindi scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e il conseguente ritiro della patente. Ha però evitato il sequestro ai fini della confisca dell’auto, che non risultava intestata a lui.

Colpo al distributore, bottino ingente
Ingente colpo nella notte ai danni del distributore Q8 a Rottofreno (Piacenza). I malviventi sono riusciti a forzare la colonnina self service impadronendosi del denaro contenuto all’interno prima di fuggire. Sul fatto sono in corso le indagini dei carabinieri: da una prima stima il bottino ammonterebbe ad oltre 12mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.