Quantcast

300 litri di gasolio sull’auto rubata, due fermati a Rottofreno foto

300 litri di gasolio e svariati attrezzi, tutto quasi certamente provento di furto. È il materiale che due rumeni tenevano su una vettura, a sua volta rubata. A scoprirli sono stati i carabinieri, che questa notte hanno notato la vettura ferma nella zona industriale di Rottofreno (Piacenza)

300 litri di gasolio e svariati attrezzi, tutto quasi certamente provento di furto. È il materiale che due rumeni tenevano su una vettura, a sua volta rubata. A scoprirli sono stati i carabinieri, che questa notte hanno notato la vettura ferma nella zona industriale di Rottofreno (Piacenza).

Il mezzo, una Mondeo station wagon, ha attirato l’attenzione dei militari, che hanno effettuato un controllo sulla targa, scoprendo come la vettura fosse oggetto di una denuncia per furto presentata nell’agosto scorso a Piacenza. È così scattato subito il controllo: sull’auto sono state trovate 12 taniche da 25 litri ciascuna di gasolio, tre motoseghe un tosaerba e svariati arnesi (nelle foto). Tutti oggetti che si ritiene possano essere provento di furto. I due stranieri, di 36 e 39 anni, il più giovane già con precedenti alle spalle, sono stati fermati e condotti alle Novate con l’accusa di ricettazione. Chiunque dovesse riconoscere gli oggetti può rivolgersi ai carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.