Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

“Cineclub – Grandi film su grande schermo” al via con l’omaggio a Fellini

E’ stata presentata questa mattina la nuova edizione la rassegna “Cineclub – Grandi film su grande schermo” frutto della consolidata collaborazione tra assessorato alla Cultura del Comune di Piacenza, Fondazione Cineteca Italiana e Multisala Iris 2000. Ad illustrare il cartellone della prossima stagione, sono intervenuti l’assessore alla Cultura Tiziana Albasi, Matteo Pavesi, direttore Fondazione Cineteca Italiana di Milano e Roberto Leonardi della Multisala Iris, che ospiterà come di consueto le proiezioni

Più informazioni su

E’ stata presentata questa mattina la nuova edizione la rassegna “Cineclub – Grandi film su grande schermo” frutto della consolidata collaborazione tra assessorato alla Cultura del Comune di Piacenza, Fondazione Cineteca Italiana e Multisala Iris 2000. Ad illustrare il cartellone della prossima stagione, sono intervenuti l’assessore alla Cultura Tiziana Albasi, Matteo Pavesi, direttore Fondazione Cineteca Italiana di Milano e Roberto Leonardi della Multisala Iris, che ospiterà come di consueto le proiezioni.

L’iniziativa, che si tiene senza interruzioni da oltre dieci anni, è ormai diventata un appuntamento culturale importante per la città, a cui viene offerta l’opportunità di scoprire un cinema diverso, rappresentato da opere filmiche che, a dispetto della loro qualità, rimangono escluse dai circuiti commerciali della distribuzione italiana e quindi di fatto invisibili. Dieci gli appuntamenti in programma nella presente edizione, che sarà inaugurata da un evento speciale: un concerto dal vivo dedicato a Federico Fellini, scomparso il 31 ottobre 1993. Nel ventennale della scomparsa del grande maestro la Cineteca Italiana ha infatti pubbicato un CD dal titolo Antonio Zambrini Plays Nino Rota con le più celebri colonne sonore cinematografiche firmate da Rota riarrangiate in chiave jazz da Antonio Zambrini, fra le quali gli immortali brani scritti dal musicista di fiducia di Fellini per 8 ½, La dolce vita, I vitelloni, La strada. Sabato 22 settembre alle h 18.00 presso l’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano Antonio Zambrini (pianoforte), accompagnato da Antonio Fusco (batteria) e Andrea Dibiase (contrabbasso), eseguirà dal vivo le musiche di Rota per Fellini, reinventando i grandi temi indissolubilmente legati alle immagini felliniane.

Le altre 9 proposte in calendario riguardano altrettanti film – tutti presentati in anteprima e mai distribuiti in Italia – divisi in tre percorsi tematici: “Conosci te stesso: meditazione, ricerca, spiritualità, India”; “Biografie d’artista”; “Cinema di montagna e di avventura”. Tre percorsi a nostro avviso strettamente legati in quanto capaci, attraverso le storie raccontate e i loro formidabili protagonisti, di condurci in luoghi fisici e mentali dell’esistenza ben lontani dalle nostre esperienze quotidiane, di rivalutare un concetto di realtà troppo spesso ridotto a semplice riproduzione e conferma del consueto, di arrivare a toccare quell’idea di verità profonda, estatica, che solo l’arte e il pensiero rendono accessibile.

Ad arricchire l’offerta, la presenza in occasione di alcune proiezioni di esperti e professionisti che interverranno per introdurre al pubblico la visione dei film. Martedì 1 ottobre il Ven. Ghesce Lobsang Tenkyong, monaco tibetano residente a Caorso introdurrà al pubblico la proiezione del film Bokar Rimpoché. Il film Patabang, una storia degli anni ’70 verrà invece introdotto dal regista Andrea Frigerio. Nel corso della rassegna sono previsti altri interventi da parte di alcuni rappresentanti di realtà ed associazioni cittadine, quali il CAI Piacenza, il Centro Yoga Anahata, l’Ordine degli Architetti.

Evento speciale-Concerto Antonio Zambrini Plays Nino Rota:
Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano Via S.Eufemia 12 (PC)
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

Proiezioni: ore 21.00, IRIS 2000 MULTISALA, C.so Vittorio Emanuele 49 (PC)
Ingresso: € 6. Over 65 e studenti: € 5. Info: 0523.334175

Informazioni per la stampa:
Fondazione Cineteca Italiana
T 0287242114 – info@cinetecamilano.it

Il calendario della manifestazione:

Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano (Via S.Eufemia 12)
Domenica 22 settembre h 18.00 – Ingresso libero
EVENTO SPECIALE-CONCERTO
ANTONIO ZAMBRINI PLAYS NINO ROTA

Il trio di musicisti Antonio Zambrini (pianoforte), Andrea Di Biase (contrabbasso), Antonio Fusco (Batteria) in un concerto live dedicato a Federico Fellini nei vent’anni dalla scomparsa. Saranno eseguite le musiche contenute nel CD dal titolo Antonio Zambrini Plays Nino Rota pubblicato dalla Cineteca Italiana di Milano e che raccoglie le più celebri colonne sonore cinematografiche firmate da Rota riarrangiate in chiave jazz, fra le quali gli immortali brani scritti dal musicista di fiducia di Fellini per 8 ½, La dolce vita, I vitelloni, La strada.

Martedì 1 ottobre h 21.00
BOKAR RIMPOCHÉ (ANTEPRIMA)
R. e fot.: Guy Maezelle. Int.: Bokar Rimpoché. Francia, 2006, col. 57’, v.o. sott. it.

Martedì 8 ottobre h 21.00
MESSNER – DER FILM (ANTEPRIMA)
R.: Andreas Nickel, Germania, 2012, 104’, v.o. sott. it.

Martedì 15 ottobre h 21.00
BACON’S ARENA (ANTEPRIMA)
R.: Adam Low. Musica: Brian Eno. Int.: Francis Bacon, Peter Beard, Paul Danquah, Daniel Farson, David Sylvester. GB, 2006, col., 95’, v.o. sott. it.

Martedì 22 ottobre h 21.00
S?DHU – IL CERCATORE DELLA VERITÀ (ANTEPRIMA)
R. e fot.: Gaël Métroz. Int.: Suraj Baba e autentici pellegrini del Kumha Mela. Svizzera, 2012, col., 85’, v.o. sott. it.

Martedì 29 ottobre h 21.00
PATABANG, UNA STORIA DEGLI ANNI ’70 (ANTEPRIMA)
R.: Andrea Frigerio. Italia,2013, 42’.

Martedì 5 novembre h 21.00
UNFINISHED SPACES (ANTEPRIMA)
R.: Alysa Nahmias, Benjamin Murray. Cuba / Stati Uniti, 2011, 86’, v.o. sott. it.

Martedì 12 novembre h 21.00
VILLAGE AT THE END OF THE WORLD (ANTEPRIMA)
R.: Sarah Gavron. Fot.: David Katznelson. Int.: gli abitanti di Niaqornat. Danim./UK, 2012, col., 80’, v.o. sott. it.

Martedì 19 novembre h 21.00
MICHAEL H. PROFESSION: DIRECTOR (ANTEPRIMA)
R.: Yves Montmayeur. Int.: Michael Haneke, Jean-Luois Trintignant; Emmanuelle Riva, Juliette Binoche, Daniel Auteil, Isabelle Huppert. Austria/Francia, 2013, col., 90’, v .o. sott. It.

Martedì 26 novembre h 21.00
MANDALA (ANTEPRIMA)
R. e fot.: Christoph Hübner. Int.: Lopen Ugyen Dorgji, Lopen Namgay Wangchuk, Lopen Sonam Tobgay, Lopen Phurba. Germania, 2012, col., 70’, v.o. sott. it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.