Quantcast

Coltello alla gola contro la convivente. Arrestato 51enne a Castello

Castelsangiovanni: aggredisce la convivente puntandole alla gola un coltello da cucina. È stato il pronto intervento dei carabinieri ad evitare conseguenze ben più serie ad una donna di origine rumena

Più informazioni su

Aggredisce la convivente puntandole alla gola un coltello da cucina. È stato il pronto intervento dei carabinieri ad evitare conseguenze ben più serie ad una donna di origine rumena. Il fatto è accaduto ieri a Castelsangiovanni: l’aggressore, un connazionale di 51 anni, si è scagliato contro la vittima, forse al culmine di una lite, impugnando un coltello da cucina: ad avvisare le forze dell’ordine alcuni vicini, allertati dalle grida provenienti dall’abitazione. I militari, entrati in casa, sono riusciti a bloccare l’uomo, arrestato con l’accusa di lesioni. Sarà processato per direttissima. La compagna ha riportato diverse ferite.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.