Quantcast

Due serate dedicate ai giovani di Kamlalaf foto

Il primo appuntamento si terrà il 10 settembre alle 21 in piazzetta Pescheria, e sarà dedicato ai viaggi in Bolivia con ProgettoMondo Mlal e in Kosovo con la Caritas Diocesana

Più informazioni su

Due serate dedicate al progetto Kamlalaf del Comune di Piacenza. I giovani che hanno preso parte all’iniziativa di volontariato, curata da Svep e dall’associazione Piccolo Mondo, racconteranno alla città la loro esperienza. Il primo appuntamento si terrà il 10 settembre alle 21 in piazzetta Pescheria, e sarà dedicato ai viaggi in Bolivia con ProgettoMondo Mlal e in Kosovo con la Caritas Diocesana.

Martedì 17 settembre invece l’attenzione sarà incentrata sulle esperienze in Uganda con Africa Mission e in Burundi con il gruppo Kamenge. “Iniziativa molto importante per i nostri giovani e che continueremo a sostenere – dice l’assessore alle Politiche Giovanili, Paola Beltrani -, ero già convinta di questo lo scorso anno, dopo aver ascoltato i resoconti delle loro esperienze, e lo sono a maggior ragione adesso, dopo aver letto le testimonianze dei giovani pubblicate dai media locali nelle scorse settimane”. “Il progetto Kamlaf potrebbe essere inserito in ambito europeo – dice il dirigente comunale Giuseppe Magistrali – e rientrare nei bandi di finanziamenti dell’Ue perché tra le sue finalità c’è sicuramente l’educazione alla cittadinanza attiva”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.