Quantcast

Finti tecnici del gas, anziani coniugi derubati

Le vittime sono purtroppo cadute nel loro tranello, e li hanno fatti entrare in casa: una volta dentro, mentre uno dei due distraeva gli anziani il complice ne approfittava per guardare all’interno dell’appartamento alla ricerca di soldi e preziosi

Più informazioni su

L’ennesimo finto controllo è costato alcune centinaia di euro ad una coppia di anziani piacentini 80enni che questa mattina sono stati derubati da due uomini. I malviventi, seguendo un copione ormai collaudato, hanno avvicinato i coniugi in strada in via Boselli a Piacenza spacciandosi per tecnici del gas incaricati di fare alcuni controlli. Le vittime sono purtroppo cadute nel loro tranello, e li hanno fatti entrare in casa: una volta dentro, mentre uno dei due distraeva gli anziani il complice ne approfittava per guardare all’interno dell’appartamento alla ricerca di soldi e preziosi. Trovati circa 400 euro in contanti, i due si sono congedati allontanandosi in tutta fretta. Ai due pensionati, scoperto quanto accaduto, non è rimasto altro da fare che avvisare la polizia. Indagini sono in corso.

Una truffa che ricorda da vicino quella commessa qualche giorno fa ai danni di un anziano in via IV Novembre. In quell’occasione però ai ladri era andata male: rinchiusi inavvertitamente in casa dal pensionato, uno era stato costretto a fuggire passando dal balcone, mentre il complice era stato fermato dagli agenti e denunciato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.