Quantcast

Fiorenzuola, successo per “Arti e mestieri” LE FOTO foto

Ha preso il via stamane la 23° edizione di "Arti e Mestieri" organizzata annualmente dal Comune di Fiorenzuola e dalla Pro Loco e che proseguirà anche per tutta la giornata di domani, domenica 22 settembre.

Più informazioni su

Ha preso il via stamane la 23° edizione di “Arti e Mestieri” organizzata annualmente dal Comune di Fiorenzuola e dalla Pro Loco e che proseguirà anche per tutta la giornata di domenica 22 settembre.

La due giorni, contenitore di rassegne dedicate ai lavori, ai giochi ed alle tradizioni del passato, propone ogni anno ricche novità grazie alla fantasia di Claudia Verdiani, organizzatrice della manifestazione, e dei suoi collaboratori. “La novità principale per questa edizione – ci fa sapere l’assessore all’ ambiente del Comune, Sara Felloni – è la location. Infatti per problemi logistici la manifestazione che prima si teneva al Parco Lucca, quest’ anno si è spostata ai Giardini di Piazzale Verdi”. Sullo stesso argomento è intervenuta Claudia Verdiani: “Avendo organizzato la rassegna in un’ area facilmente accessibile dal centro abitato, possiamo dire che quella di quest’ anno è un’ edizione che sta riscuotendo un grandissimo successo”

E il successo si è visto sin dal mattino: sei sono state le classi che hanno fatto visita in mattinata alla mostra di oggetti antichi, alla quale hanno preso parte il vicesindaco Brusamonti e l’assessore alla cultura Bottioni.

Tra le attrattive il fabbro con la riproduzione in scala reale di un dinosauro, la Biblioteca comunale con il Caffè Letterario, il maniscalco con i cavalli, i trattori e gli attrezzi agricoli, il trenino, la passeggiata a dorso di mulo, la merenda di una volta, la ricostruzione della scuola anni cinquanta, il banco degli scambi, la pastaia, la lavandaia, il falegname, la rilegatrice, il miele e le api, le ricamatrici. Tutto quello, cioè, che ha reso famosa, oltre i confini comunali, questa vera e propria fiera.

Da sottolineare quest’anno anche la partecipazione diretta della Coldiretti con il progetto di educazione alimentare, rivolto principalmente alle scuole, denominato Campagna Amica. Quest’anno si è portata l’attenzione sul pane e sui suoi ingredienti, con la presenza del fornaio del ponte che ha impastato il pane proprio come una volta, con prodotti di base provenienti dalla filiera controllata piacentina. Chiunque ha potuto assaggiare questa prelibatezza ed informarsi sulle caratteristiche e sulle garanzie che devono avere non solo i prodotti alimentari complessi, ma anche i singoli ingredienti. Altra novità, è stato possibile assistere alla produzione del sapone artigianale in diretta ed alle lavorazioni tipiche di un caseificio.

Per i bambini si è tenuta una piacevole iniziativa per conoscere alcuni animali come il lupo e il gruccione. Quest’ ultima attività proseguirà domani assieme ad altre attrazioni: l’ edizione straodinaria del mercato dei rigattieri che da Piazza Molinari si trasferisce, solamente per questo mese, in Piazzale Verdi; l’ esibizione di QWAN-KI-DO della scuola di Davide Materassi e Barbara Pellacani.

Anche domani non mancherà la musica: già oggi sono stati eseguiti alcuni live dalle quindicenni di Fiorenzuola Elisa Visigalli e Alessandra Lucchi.
Curiosità, divertimento, tranquillità, assaggi selezionati, gusti ritrovati, insegnamenti validi anche per la vita moderna: tecniche ma anche recupero di filosofie di vita che consentivano forse una maggior capacità di tenuta di fronte alle difficoltà dei singoli, delle famiglie e della collettività. Una manifestazione dunque alla quale, anche domani, non si può mancare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.