Quantcast

Malore sul bus, fermata “straordinaria” dai vigili del fuoco

E’ stata la prontezza del conducente di un autobus a consentire questa mattina rapidi soccorsi ad una donna che si era sentita male all’interno del mezzo. La vittima ha accusato un improvviso malore, che aveva lasciato pensare ad un arresto cardiaco

Più informazioni su

E’ stata la prontezza del conducente di un autobus a consentire questa mattina rapidi soccorsi ad una donna che si era sentita male all’interno del mezzo. La vittima ha accusato un improvviso malore, che aveva lasciato pensare ad un arresto cardiaco. Il bus in quel momento si trovava a transitare in viale Dante a Piacenza, non lontano dalla caserma dei vigili del fuoco, ai quali il conducente, dopo essersi subito fermato, è corso a chiedere aiuto. I pompieri si sono immediatamente prodigati a prestare soccorso con il defibrillatore in attesa dell’intervento del 118. In realtà, da quanto si è appreso, la donna sarebbe stata vittima di una crisi epilettica: all’arrivo del 118, dopo le prime cure, è stata trasportata in ambulanza in ospedale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.