Quantcast

Nuova caserma vigili del fuoco, De Micheli (Pd): “Trasloco entro ottobre”

“Dopo l'allarme lanciato nelle settimane passate – spiega la parlamentare piacentina – dai sindacati piacentini di categoria, ho subito preso contatto con il sottosegretario Bocci, che si è interessato con grande tempestività della questione e mi ha fornito alcune importanti risposte"

“Il trasloco dei vigili del fuoco di Piacenza nella nuova caserma di strada Valnure potrà avvenire entro ottobre senza ulteriori ritardi, dal Ministero dell’Interno c’è l’impegno preciso allo stanziamento delle risorse necessarie”. La afferma la vicepresidente vicario del gruppo del Partito Democratico alla Camera dei Deputati Paola De Micheli, che ha incontrato ieri il sottosegretario all’Interno Giampiero Bocci, titolare della delega ai vigili del fuoco.

“Dopo l’allarme lanciato nelle settimane passate – spiega la De Micheli – dai sindacati piacentini di categoria, ho subito preso contatto con il sottosegretario Bocci, che si è interessato con grande tempestività della questione e mi ha fornito alcune importanti risposte. Sono già state stanziate le risorse necessarie per la parte più complessa del trasloco, quella relativa alla centrale operativa, mentre il governo si impegna a compiere in tempi rapidi le verifiche sui costi dei collaudi, l’altra voce di spesa oggetto di criticità. Di queste importanti novità è stato già informato dal Ministero il comandante provinciale dei vigili del fuoco”.

“Quelle avute dal governo, sono garanzie fondamentali perchè – aggiunge la parlamentare piacentina – l’annosa e tormentata vicenda della nuova caserma dei pompieri arrivi finalmente all’epilogo. Da parte mia voglio ringraziare per l’interessamento e per la rapida risposta il sottosegretario e compagno di partito Bocci e mi impegno a seguire nelle prossime settimane la situazione, per vigilare che non subentrino nuovi intoppi”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.