Quantcast

Ospedale Fiorenzuola, Compiani “Asl dice sì a nuovi carotaggi”

Manca ancora la comunicazione da parte di Asl, ma a Fiorenzuola l’anticipazione fornita dal sindaco Gianni Compiani ha tutti i crismi dell’ufficialità. 

Più informazioni su

Manca ancora la comunicazione da parte di Asl, ma a Fiorenzuola l’anticipazione fornita dal sindaco Gianni Compiani ha tutti i crismi dell’ufficialità. “L’azienda Asl si è detta disponibile ad accogliere la richiesta del comitato dei cittadini e dei sindaci del distretto, ossia di procedere a nuovi carotaggi sulla struttura che ospita l’ospedale vecchio” spiega Compiani, che ha anticipato la notizia durante l’incontro tenutosi con i membri del comitato che si oppone alla chiusura del nosocomio in attesa di importanti interventi di ristrutturazione. 

“Non ho ancora ricevuto la comunicazione ufficiale, ma ho ricevuto dall’Asl questa indicazione – continua Compiani -. E’ importante aver ottenuto questo risultato, perché grazie a questi nuovi approfondimenti strutturali sarà possibile verificare l’esatta condizione dell’edificio, e speriamo che possa essere accolta la nostra richiesta di poter utilizzare il piano rialzato e il primo piano dell’ospedale vecchio, in modo da evitare il trasloco dei reparti a Piacenza durante i lavori”. L’incarico dovrebbe essere affidato da Asl a Sicuring srl, la società fiorentina già autrice della prima (contestata) perizia sull’ospedale vecchio di Fiorenzuola. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.