Quantcast

Rebecchi Nord, buona la prima. Vittoria 3-0 in amichevole con Busto foto

Al Pala Pentagono di Bormio una buona prima uscita stagionale per Rebecchi Nordmeccanica contro Unendo Yamamay Busto Arsizio

Più informazioni su

BUSTO ARSIZIO – REBECCHI NORDMECCANICA 0- 3  (24-26; 21-25; 19-25) Leggi su SPORTPIACENZA.IT
 
Unendo Yamamay Busto Arsizio: Petrucci 1, Bosio ne, Garzaro 6, Michel 7, Marcon 11, Bianchini 13, Angelina 2, Degradi 0, Mingardi 2, Leonardi (L), Spirito ne. All. Dagioni.
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza: Leggeri 3, Manzano 1, Ferretti 3, Meijners 8, Caracuta ne, Poggi (L), Sansonna (L), Valeriano 3, Bramborova 11, Vindevoghel 8. All. Caprara.
Al Pala Pentagono di Bormio una buona prima uscita stagionale per Rebecchi Nordmeccanica contro Unendo Yamamay Busto Arsizio. Piacenza conquista tutti e tre i set ma, soprattutto, dimostra subito una condizione incoraggiante considerati i carichi di lavoro del periodo e le assenze dovute al campionato europeo, che possono condizionarne la resa.
Ottime indicazioni quindi per coach Caprara, che ha schierato tutte le giocatrici a sua disposizione tranne Caracuta, reduce da un affaticamento muscolare; sestetto iniziale con Ferretti in diagonale con Bramborova, Meijners e Vindevoghel schiacciatrici, Manzano e Leggeri centrali con Sansonna libero.
 
Grande equilibrio nel primo set, terminato ai vantaggi. Nella fase centrale del parziale, le campionesse d’Italia attraversano un momento di appannamento, ma poi sanno riprendersi molto bene. Nel prosieguo della contesa, Piacenza dimostra più ordine e incisività, viaggiando decisamente sul velluto e costringendo Busto a cedere il secondo set a 21 e il terzo addirittura a 19. Un risultato positivo quindi per la formazione piacentina, che chiude oggi con questo appuntamento un mini ciclo: “Siamo tutti molto soddisfatti del rendimento della squadra – afferma Michele Carra, direttore sportivo della Rebecchi Nordmeccanica – abbiamo notato una particolare brillantezza e concentrazione a fare subito bene”. La gara ha visto anche l’esordio di Poggi: “Virginia non sembra affatto aver risentito dell’emozione del debutto – continua Carra – e questa è un’altra nota positiva della giornata”.
Buona la cornice di pubblico al Pala Pentagono con la presenza nella località valtellinese anche di una folta rappresentanza dei Pink Wolf, il gruppo dei tifosi della Rebecchi Nordmeccanica, arrivato a sostenere le proprie beniamine.
 
Domani la squadra rientrerà a Piacenza facendo tappa a Sondrio in mattinata per un evento in piazza insieme a Montepaschi Siena, campione d’Italia di basket maschile.
Gli allenamenti riprenderanno nel pomeriggio di martedì al Palabanca dove, domenica 15 settembre alle 17.30, arriverà Casalmaggiore per disputare un’amichevole.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.