Quantcast

S. Martino in Strada (Lo), uccisa 18enne. Arrestato un uomo

Il cadavere di una diciottenne romena, senza nessun vestito addosso, è stato trovato ieri, nelle campagne di San Martino in Strada, alle porte di Lodi. A scoprire il cadavere, dopo le 16, è stato un agricoltore che tornava a casa

Più informazioni su

Il cadavere di una diciottenne romena, senza nessun vestito addosso, è stato trovato ieri, nelle campagne di San Martino in Strada, alle porte di Lodi. A scoprire il cadavere, dopo le 16, è stato un agricoltore che tornava a casa.

Dai primi rilievi si è subito evinto che la giovane era morta per strangolamento: due fascette autobloccanti da elettricista, infatti, le erano state strette attorno al collo.

Come riporta il “Corriere della sera” la polizia ha arrestato il responsabile dell’omicidio della ragazza incastrato da una salviettina: si tratta di un ragioniere italiano di 41 anni residente ad Arese. L’uomo ha raccontato di aver conosciuto la ragazza su internet. L’ipotesi di reato per lui è di omicidio volontario; gli è stato contestato anche il reato di atti osceni su cadavere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.