Quantcast

Scocca l’ora del Mercato Europeo. Nel week-end sul Facsal

"Siamo contenti - ha detto Katia Tarasconi- che il mercato venga fatto, anche quest’anno, a Piacenza. É una manifestazione che attira sempre tanti visitatori da fuori Città che portano un beneficio anche ai commercianti locali".

Più informazioni su

Tutto é pronto per la IX edizione del Mercato Europeo. La manifestazione, che porta a Piacenza specialità da tutta Europa (dalla paella alle gaufres), infatti, si terrà dal 6 all’8 settembre nella splendida location del Facsall. Il taglio del nastro avverrà venerdí 6 alle ore 11 alla presenza delle autorità cittadine.

“Siamo contenti – ha detto Katia Tarasconi, assessore al commercio del Comune di Piacenza, nel corso della conferenza stampa di stamane tenutasi nella sede dell’Unione Commercianti- che il mercato venga fatto, anche quest’anno, a Piacenza. É una manifestazione che attira sempre tanti visitatori da fuori Città che portano un beneficio anche ai commercianti locali”. Ancora: “Abbiamo appena concluso il week end estremamente positivo dello Sbaracco: il nostro obbiettivo di portare persone in centro é, quindi, pienamente raggiunto”. Il Mercato Europeo ha un’importate ricaduta sul territorio: basti pensare che sono ben quattro gli hotel già completamente prenotati dagli espositori.

“Noi ci crediamo, ci abbiamo sempre creduto – ha detto Angelo Grassi presidente della FIVA Piacenza -. Piacenza, poi, ha un’ottima logistica che ci permette di allestire oltre 140 banchi”. Gli espositori si rinnovano sempre, e, novità di questa edizione, l’associazione Convivio Piacentino metterà in mostra anche le eccellenze gastronomiche piacentine (dalla birra tipica piacentina ai nostri salumi). Non mancheranno neppure ambulanti piacentini che proporranno dai pisarei e fasó al gnocco fritto.  Tra gli eventi collaterali ci sarà, in via Alberici, “Botteghe in piazza” ovvero una corposa esposizione di prodotti originali di hobbisti.

Al Mercato Europeo verrà abbinata, domenica 8 dalle 9 alle 20, una manifestazione in viale Dante. “Quest’anno – ha detto Alessandra Tampellini, referente del Comitato dei Commercianti di Viale Dante – verrà transennata una parte di viale Dante dando modo, con la manifestazione “Vetrine in strada”, ai negozianti di esporre le merci al di fuori dei loro negozi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.