Quantcast

Senologia, da lunedì l’attività ambulatoriale al Centro Salute Donna

Da lunedì 30 settembre l’attività ambulatoriale di Senologia si trasferisce al Centro salute donna di piazzale Torino, un polo che le piacentine hanno già imparato a conoscere negli anni come punto di riferimento per i controlli e la prevenzione del tumore alla mammella

Più informazioni su

Da lunedì 30 settembre l’attività ambulatoriale di Senologia si trasferisce al Centro salute donna di piazzale Torino, un polo che le piacentine hanno già imparato a conoscere negli anni come punto di riferimento per i controlli e la prevenzione del tumore alla mammella.

L’obiettivo dell’Azienda è quello è di qualificare ulteriormente un percorso, che già vede lavorare insieme – a favore della paziente – un’equipe multidisciplinare composta da diversi specialisti. Com’è noto, al Centro salute donna di piazzale Torino si svolgono lo screening senologico e le visite di mammografia clinica. Gli accertamenti diagnostici sono curati da un team di radiologi dedicati, che hanno sviluppato una competenza clinica specifica, anche nell’ambito di approfondimenti mirati(aghi aspirati e biopsie).
Nel caso di accertata malattia, dalla prossima settimana la prima visita con il chirurgo si svolge nella stessa struttura. A Piacenza sono circa 280 le donne colpite ogni anno da tumore al seno.

Nel caso si debba poi ricorrere a un intervento chirurgico, il riferimento rimane la Chirurgia degenza breve dell’ospedale di Piacenza, nella quale opera l’equipe di Chirurgia senologica di cui è responsabile Giorgio Macellari. Prima del bisturi, tutti gli accertamenti necessari preventivi a garantire la sicurezza della paziente in sala operatoria vengono eseguiti dal servizio di Prericovero.

Una volta tornata a casa, la donna potrà far riferimento nuovamente al Centro salute donna di piazzale Torino per medicazioni e necessità relative al post ricovero. Per quanto riguarda invece i trattamenti chemioterapici e radianti, i riferimenti rimangono i reparti di Oncologia e Radioterapia.

Infine, va ricordato anche che al Centro salute donna ha sede anche il nuovo percorso dedicato alle donne con alto rischio di sviluppare il cancro al seno per eredità genetica. Anche per questa attività è prevista una sinergia tra oncologi, chirurghi e radiologi aziendali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.