Quantcast

Step Spa mette in liquidazione la filiale di Novara, licenziate 14 persone

La Step Spa, società di San Nicolò, Piacenza, ha messo in liquidazione la filiale di Novara. 

Più informazioni su

La Step Spa, società di San Nicolò, Piacenza, ha messo in liquidazione la filiale di Novara. Tutti e 14 i dipendenti della sede piemontese, Step Logistica spa, sono stati licenziati. A darne notizia il sito on line Corriere di Novara, il quale fa sapere che i lavoratori sono in assemblea permanente. Un’iniziativa di protesta indetta dai sindacati Cgil e Cisl di Novara, i quali contestano le modalità adottate per la cessazione dei rapporti di lavoro.

Ogni lavoratore ha infatti ricevuto una lettera di licenziamento nei giorni scorsi, in cui viene riportata la notizia della messa in liquidazione della società alla fine di luglio, una decisione questa mai comunicata in precedenza nè ai sindacati nè ai dipendenti, si legge nell’articolo. Inoltre i licenziamenti risultano essere individuali e non collettivi, anche se la notifica è stata comunicata a tutti lo stesso giorno. Questo significa che non sarà possibile richiedere l’accesso ad ammortizzatori sociali e cassaintegrazione.

La vicenda vissuta dai 14 lavoratori è simile a quella di tante altre impresa nell’era dell'”esternalizzazione” dei rami d’azienda. I lavoratori erano in capo al Banco Popolare, con la mansione di preparare la modulistica ad altre filiali, quando questa attività viene appunto ceduta a Step per la durata di 6 anni, con garanzie e tutele, non da ultimo il mantenimento del contratto (nel settore del credito) tra i più vantaggiosi. Ora i 6 anni sono finiti, ed ecco arrivare i licenziamenti. Ma a San Nicolò, fanno sapere i sindacati piacentini, non ci dovrebbero essere contraccolpi. 
 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.