Quantcast

Via Colombo, la protesta della Lega: “Politica e forze dell’ordine diano risposte”

"Serve una risposta politica e dello Stato che ancora non si è vista". Chiede più controlli e sicurezza la Lega Nord piacentina dopo i tragici fatti di domenica sera con l’omicidio in via Colombo di un 39enne albanese

“Serve una risposta politica e dello Stato che ancora non si è vista”. Chiede più controlli e sicurezza la Lega Nord piacentina dopo i tragici fatti di domenica sera con l’omicidio in via Colombo di un 39enne albanese. E proprio davanti al bar teatro del brutale assassinio, con tanto di striscione “In galera…a casa loro”, i militanti del Carroccio fanno sentire la propria voce: “Questo è un pezzo di Piacenza di cui la città si deve riappropriare – attacca Massimo Polledri -. Quanto accaduto domenica è uno dei fatti più tragici che la cronaca locale ricordi, serve una pronta risposta sia dalla politica, intesa come Comune e Provincia, che dalle forze dell’ordine: il pugno di ferro non si è visto, e nemmeno si sono visti i controlli ed un’indagine approfondità sulla clandestinità a cui è collegato questo fenomeno. L’immagine di impunità che noi diamo fa sì che uno si presenti a volto scoperto facendo quello che ha fatto e possa sperare di farla franca”.

“Quando 15 anni denunciavamo queste cose in consiglio comunale nessuno ci ascoltava – ricorda il segretario cittadino del Carroccio Nelio Pavesi – invece oggi i nodi sono venuti al pettine e la situazione è sotto gli occhi di tutti”. “Tra poco ci sarà a Piacenza il Festival del Diritto – conclude Pavesi – ma la sicurezza non è un diritto dei cittadini?”.


Esecuzione via Colombo, Pisani (Lega) “I colpevoli scontino la pena in Albania”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.