Vigili del Fuoco, la cerimonia alla Perduca FOTOSERVIZIO foto

Come ogni anno i Vigili del Fuoco del Piacenza si sono ritrovati per ricordare i colleghi scomparsi e quelli in pensione. La cornice è stata quella splendida della Rocca della Pietra Perduca

Più informazioni su

Come ogni anno i Vigili del Fuoco del Piacenza si sono ritrovati per ricordare i colleghi scomparsi e quelli in pensione. La cornice è stata quella splendida della Rocca della Pietra Perduca, nel comune di Travo, a 600 metri di altezza. E proprio la parete rocciosa ha fatto da teatro alla rappresentazione di una spettacolare manovra dei pompieri, che per l’occasione sono stati affiancati da bambini e ragazzi pronti a cimentarsi nella salita e discesa della Perduca.

Ad aprire la giornata, alla presenza del comandante provinciale Francesco Martino, è stata la celebrazione eucaristica officiata da Don Gianpiero Esopi. Un ricordo particolare è stato dedicato a Paolo Arona, caposquadra a Piacenza e scomparso poco tempo fa, che si è distinto durante le operazioni di soccorso a seguito del naufragio della Costa Concordia all’Isola del Giglio. Premiati anche diversi ex pompieri che hanno operato nelle zone colpite dal terremoto in Emilia: Franco Bersani, Luciano Cassinelli, Piero Chiesa, Gianni Cremonesi, Edoardo Maserati, Camillo Piga, Marco Simoni.

LA FOTOGALLERY

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.