Quantcast

Bocce, Marco Salvatori (Old Fcsal) in evidenza al Master Regionale 

Parla anche piacentino l’edizione 2013 del Master Regionale di bocce svoltosi nei giorni scorsi sulle corsie della Bocciofila Persicetana, in provincia di Bologna. Nella Categoria C, infatti, è stato Marco Salvatori, portacolori della Bocciofila Old Facsal, a salire sul gradino più alto del podio e a scrivere così il proprio nome nell’albo d’oro di questa importante evento agonistico organizzato dalla Federbocce Regionale dell’Emilia Romagna. 

Più informazioni su

Parla anche piacentino l’edizione 2013 del Master Regionale di bocce svoltosi nei giorni scorsi sulle corsie della Bocciofila Persicetana, in provincia di Bologna. Nella Categoria C, infatti, è stato Marco Salvatori, portacolori della Bocciofila Old Facsal, a salire sul gradino più alto del podio e a scrivere così il proprio nome nell’albo d’oro di questa importante evento agonistico organizzato dalla Federbocce Regionale dell’Emilia Romagna. 
 
Per regolamento al Master Regionale accede soltanto il giocatore di ogni categoria di ogni Comitato Provinciale che ha ottenuto il punteggio più alto nel corso della stagione agonistica. A difendere i colori del mondo boccistico piacentino erano presenti a San Giovanni in Persiceto, oltre a Marco Salvatori, anche Roberto Manghi (Fontanella) per la Categoria A, Sergio Albasi (Carpaneto) per la Categoria B e Pietro Mancini (Valtrebbia) per la Categoria D.
 
L’unico piacentino a raccogliere gloria è stato, appunto, Marco Salvatori che dopo aver eliminato Armando Tuzi (Città di Forlì) nei quarti di finale, è riuscito a guadagnare il visto per l’atto conclusivo superando brillantemente il modenese Omer Righi (Dorando Pietri) in semifinale. Nella gara decisiva, valida per la vittoria del Master Regionale, Salvatori si è imposto brillantemente e meritatamente contro il riminese Massimo Maestri (Bocciofila Riccionese) salendo così sul primo gradino del podio con la medaglia d’oro al collo. 
Nulla da fare, invece, per gli altri tre bocciofili piacentini presenti al Master Regionale: nella Categoria A, Roberto Manghi è stato battuto al primo turno dal parmense dell’Audace, Emanuele Nizzoli; nella categoria B, Sergio Albasi ha alzato bandiera bianca alla prima partita contro Gianni Ronzoni (Dorando Pietri), mentre nella Categoria D Pietro Mancini è stato superato da Angelo Panzavolta (Città di Forlì) al primo turno.
 
Nelle classifiche finali, quindi, primo posto per Marco Salvatori (Categoria C), settimo posto per Roberto Manghi (Categoria A), quinto posto per Sergio Albasi (Categoria B) e settima piazza per Pietro Mancini (Categoria D).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.