Quantcast

Cena benefica per combattere i disturbi dell’alimentazione

L'associazione Punto e a Capo, attiva nel combattere i disturbi dell'alimentazione, organizza una cena benefica la serata 26 ottobre. L'evento si terrà a Villa Garibaldi, ad Albianino di Pontenure.

L’associazione Punto e a Capo, attiva nel combattere i disturbi dell’alimentazione, organizza una cena benefica la serata 26 ottobre. L’evento si terrà a Villa Garibaldi, ad Albianino di Pontenure. L’obiettivo è di promuovere una raccolta fondi per sostenere progetti e attività dell’associazione, come interventi Informativi presso Scuole -Palestre e Medici di Base, completamento e abbellimento stanza in ospedale per day hospital e pasto assistito, con libreria a disposizione dei pazienti, mobile per angolo cucina, sedie piu confortevoli, decorazioni e pittura muri più gradevole. 

Prezzo 30 euro a persona Tutto Compreso (maggiori informazioni nel pieghevole allegato)
SOLO SU PRENOTAZIONE:
Vanessa cell 339 1296841 – Debora 335 1335661 (dalle 15 alle 20) – Negozio BROS 91 – Corso V. Emanuele II nr. 315 – tel 0523 305551
ENTRO E NON OLTRE Giovedi 24 Ottobre



 

il programma della serata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.