Ciclismo, Mirco Bruschi vince l’Epica 2013

Cielo imbronciato e freddo non hanno scoraggiato gli appassionati delle due ruote che a San Nicolò hanno partecipato alla sesta “Epica sulle tracce di Annibale – Memorial Maria Teresa Orsi”, la granfondo d’epoca organizzata da La Orsi Bike sotto l’egida dell’Endas. 

Più informazioni su

Cielo imbronciato e freddo non hanno scoraggiato gli appassionati delle due ruote che a San Nicolò hanno partecipato alla sesta “Epica sulle tracce di Annibale – Memorial Maria Teresa Orsi”, la granfondo d’epoca organizzata da La Orsi Bike sotto l’egida dell’Endas.

Quasi quattrocento ciclisti, provenienti da diverse regioni d’Italia e anche dall’estero (in particolare, Inghilterra e Irlanda) hanno preso parte all’ormai classica manifestazione, che quest’anno presentava non poche novità, prime fra tutte la riapertura all’agonismo dopo l’esperienza dell’edizione inaugurale del 2008. Modificati significativamente anche i percorsi “Medio” e “Lungo”, ridotti rispettivamente a 56 (dislivello 260 metri) e 86 chilometri (dislivello 910 metri), mentre sostanzialmente invariato è rimasto il tracciato della tradizionale “pedalata” di 30 chilometri. Un po’ meno Valtrebbia (non sono stati toccati Rivergaro e il Bagnolo) e più Valluretta (con le salite di Moteraschio da Castelletto, Momeliano da Statto e, soprattutto, la bellissima ascesa sullo sterrato di Pomaro), ma un paesaggio sempre stupendo e ricco di richiami storici (con le colline circostanti disseminate di antichi castelli), anche se il sole (assente ingiustificato) stavolta non ha dato il suo contributo. Continua a leggere su SportPiacenza.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.