PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Corteggiando, al via venerdì il Festival dei corti teatrali

L’ottava edizione della kermesse curata dal Gruppo Teatrale Quarta Parete si terrà venerdì 4 e sabato 5 ottobre, al Teatro San Matteo di vicolo San Matteo 8. L’ingresso è gratuito. Gli spettacoli inizieranno alle ore 20.45.

Il Gruppo Teatrale Quarta Parete, nella sua più che venticinquennale attività, si è sempre posto come obiettivo di non limitarsi a produrre spettacoli, ma di veicolare nel miglior modo possibile il “fare cultura”.

In quest’ottica è nata l’idea di “Corteggiando”, giunto quest’anno alla quinta edizione. Il Festival del corto teatrale, presentato stamane dal presidente della commissione consiliare n. 3 Giulia Piroli, da Tino Rossi e Daniele Righi della compagnia Quarta Parete, si terrà venerdì 4 e sabato 5 ottobre, al Teatro San Matteo di vicolo San Matteo 8. L’ingresso è gratuito. Gli spettacoli inizieranno alle ore 20.45.

“Corteggiando – spiegano i promotori – è un festival dei corti teatrali che, in due serate, darà l’occasione a diciotto gruppi e singoli attori non professionisti di confrontarsi attraverso brevi performances. Si avrà modo di vedere all’opera realtà amatoriali, provenienti da dieci diverse regioni (dal Trentino alla Sicilia), alle prese con testi noti e meno noti (in alcuni casi si tratta di testi che hanno per autori gli stessi gruppi che si esibiranno sul palco), visitando i più diversi generi teatrali, dal classico al popolare, dal teatro di ricerca al teatro brillante”.

“L’aspetto più rilevante di Corteggiando è quello di creare una possibilità di confronto per realtà che hanno poche occasioni di uscire dal proprio territorio per far conoscere il proprio lavoro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.