Quantcast

Due giorni dedicati al calcio integrato. Sabato il torneo provinciale

Venerdì al Polisportivo, riflessione sul tema sport e disabilità con l'ex calciatore Astutillo Malgioglio e il campione di nuoto, che in un incidente ha perduto un braccio, Matteo Schianchi

Più informazioni su

Il rapporto tra sport e disabilità sarà il tema centrale di due eventi che si terranno venerdi e sabato prossimo. “Venerdì – ha detto l’assessore comunale alla cultura Francesco Cacciatore -, alle ore 18.30 presso l’impianto Polisportivo, si terrà la riflessione sul tema con interventi del noto giocatore Astutillo Malgioglio e del campione di nuoto, che in un incidente ha perduto un braccio, Matteo Schianchi. Al termine, alle ore 19.30, avrà luogo la partita di Peppo Team (Cr e Pc) e Virtus Bagnolo”. Le squadre sono le vincitrici del torneo di serie A delle squadre di calcio integrato.

“Vogliamo dare alle persone disabili – ha detto presidente del CSI Piergiorgio Visentin – l’opportunità di fare sport”. “É una sfida – ha detto Franco Paratici presidente del Comitato Paralimpico – iniziata lo scorso anno: al tempo c’era solo una squadra di calcio integrato piacentina ora ne sono nate altre quattro”. Sabato, alle ore 9,30, si sfideranno: “I pirati” di Gossolengo, Emma Serena,  Assofa, Crs Lucca Fiorenzuola e Asp Città di Piacenza. In caso di bel tempo la manifestazione si terrà presso il CSI Sport Village di via San Sepolcro 15, in caso di maltempo nell’impianto sportivo di Pontenure.

Presenti alla conferenza stampa anche Giorgio Prati e Brunello Bonocore. E Astutillo Malgioglio, ex portiere di serie A che ha giocato nel Bologna, nella Roma, nella Lazio e nell’Inter; da sempre é impegnato nel sociale. “Ringrazio dell’invito – ha detto -: queste iniziative servono per sensibilizzare l’opinione pubblica. lo dimostra la nascita di quattro squadre di calcio integrato. In futuro bisognerebbe coinvolgere le società dilettantistiche perché inseriscano persone disabili”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.