Quantcast

“Il mercante di zucchero” protagonista stasera al Melville

Stasera al Melville, caffè letterario di San Nicolò, Adriana Assini presenterà il suo ultimo romanzo "Il mercante di zucchero". Inizio ore 21. Assini, acquerellista di fama internazionale, è una affermata scrittrice di romanzi storici.

Più informazioni su

Stasera al Melville, caffè letterario di San Nicolò, Adriana Assini presenterà il suo ultimo romanzo “Il mercante di zucchero”. Inizio ore 21. Assini, acquerellista di fama internazionale, è una affermata scrittrice di romanzi storici.
 
La trama: 
 
Palermo, 1516. Sotto la Loggia dei Pisani, lo Squarcialupo incita i mercanti, oppressi dalle tasse e dalle ingiustizie del viceré, a contrastare le prepotenze della dominazione spagnola.
Il carismatico Gian Luca Squarcialupo, mercante di cannamele e giurato della Conceria, s’è messo, infatti, a capo della rivolta contando sull’appoggio incondizionato di Cristoforo De Benedetto, compagno di mille avventure, e sull’aiuto di parte della baronia locale.
Ma per il focoso ambasciatore delle istanze popolari, si apre un altro fronte di battaglia: sebbene conteso da amanti e concubine, vuole a tutti i costi Francesca Campo. La donna, però, è già promessa a un ricco notaio e Gian Luca pur di averla è pronto a stringere un patto persino col demonio.
Intanto, un’oscura e malvagia confraternita di sette membri, sette come i peccati capitali, incappucciati e armati di stiletto, sta cospirando contro di lui…
«È un tipo scaltro ma per nostra fortuna piuttosto avventato» disse con falsa noncuranza il capo della confraternita. «Fa un uso spregiudicato delle armi eppure, nonostante questo, è uno generoso e, dunque, vulnerabile. Dettaglio che potrebbe essergli fatale.»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.