Quantcast

Impresa Compiuta per Gastromania, inaugurazione sabato a Centovera

Sabato 12 ottobre alle ore 16,30  a Centovera n.33 aprirà i battenti "Gastromania", la seconda delle tre aziende nate all’interno del progetto Impresa Compiuta promosso da Confindustria Piacenza e sostenuta da Provincia, Camera di Commercio di Piacenza, Cariparma, Banca di Piacenza, Banca Popolare di Lodi, Fidindustria”.

Sabato 12 ottobre alle ore 16,30  a Centovera n.33 aprirà i battenti “Gastromania”, la seconda delle tre aziende nate all’interno del progetto Impresa Compiuta promosso da Confindustria Piacenza e sostenuta da Provincia, Camera di Commercio di Piacenza, Cariparma, Banca di Piacenza, Banca Popolare di Lodi, Fidindustria”.
 
Gastromania , l’idea imprenditoriale che fa capo al giovane Danilo Mazzocchi, è la seconda a partire dopo KinKy di Francesca Rossi che ha iniziato la sua attività nello scorso mese di febbraio.
 
Ricordiamo che “Impresa Compiuta” , coordinata dalla Vice Presidente Consuelo Sartori,  era una iniziativa che si è posta l’obiettivodi favorire la nascita di nuove imprese, stimolando l’auto imprenditoria giovanile.  
 
Attraverso un bando aperto ad ogni settore di produzione di beni e servizi e dopo un impegnativo percorso di formazione realizzato attraverso l’ente di formazione di Confindustria FORPIN,  sono stati selezionati 3 Business Plan.
 
Queste le dichiarazioni di Consuelo Sartori al momento della presentazione delle 3 idee imprenditoriali: “”Non abbiamo posto limiti neppure sulle dimensioni, consapevoli di quanto possa essere labile il confine tra industria e artigianato soprattutto nello start up un’attività”.Oggi i 3 Business Plan sono diventati 3 Aziende: Gastromania, per la produzione e commercializzazione di prodotti alimentari, il primo dei quali sarà una linea di composte dolci e salate realizzate con materie prime inusuali; Kinky, per la produzione di complementi di arredo, sia pezzi unici sia piccole produzioni industriali, partendo dal recupero e dal restauro di mobili, con particolare attenzione ai materiali green Terrae, sulla valorizzazione del territorio attraverso percorsi che uniscono punti di attrazione turistica e tipicità.
 
La Vice Presidente Consuelo Sartori sottolinea la pluralità e la coralità di Impresa Compiuta come punto di forza del progetto stesso: “abbiamo unito le forze, fatto squadra e rete, combinando diverse competenze, professionalità e specificità per ottenere al meglio uno scopo comune e importante per tutti. E già questa è una grande vittoria e un esempio. Impresa Compiuta è stato proposto da Confindustria ma senza coloro che hanno creduto e scommesso con noi su di esso, non avrebbe visto la luce. Grazie quindi alla Provincia di Piacenza, alla Camera di Commercio di Piacenza, Cariparma, Banca di Piacenza, Banca Popolare di Lodi, Fidindustria”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.