Memorial Moma, consorzio Mio Volley supera il test

Il week end del 12-13 ottobre ha visto ancora protagoniste le formazioni giovanili del Consorzio piacentino Mio Volley. Questa volta l'appuntamento è stato il prestigioso torneo "Memorial Moma" organizzato dal sodalizio bergamasco Orovolley. 

Più informazioni su

Il week end del 12-13 ottobre ha visto ancora protagoniste le formazioni giovanili del Consorzio piacentino Mio Volley. Questa volta l’appuntamento è stato il prestigioso torneo “Memorial Moma” organizzato dal sodalizio bergamasco Orovolley. L’evento prevedeva gare per le categorie Under 14 e 16, Mio Volley ha schierato ben 2 formazioni per il primo torneo (allenate da Michela Monari e Manuela Opizzi) e una per il secondo (allenatore Elena Pozzi). 
 
La manifestazione ha avuto per protagoniste team forti e titolati, leader nel panorama italiano di pallavolo giovanile. Le squadre piacentine, pur classificandosi agli ultimi posti, non hanno sfigurato, dando vita a vere e proprie battaglie nei match giocati e sopperendo all’esperienza e alla fisicità delle avversarie con tanta grinta ed entusiasmo.
 
Il bilancio tracciato dal Direttore Tecnico Monari è quindi molto positivo:”Per crescere come singole atlete e come squadra questi appuntamenti sono indispensabili, le nostre giovani non avevano mai messo piede fuori dalla provincia e non credevano che alla loro età si potesse già giocare a certi livelli. Ma è stato gratificante vedere il coraggio con cui sono scese in campo e soprattutto la voglia con cui sono tornate in palestra dopo le sconfitte decise a lavorare per migliorare. Anche per i nostri dirigenti, per i genitori e il nostro staff il confronto con realtà storiche come la Foppapedretti è uno stimolo che ci spinge a continuare a crescere”
 
Nel frattempo il Consorzio ha presentato il proprio logo che marchierà le divise di giocatrici, allenatori e dirigenti accanto a quello della Società di provenienza.
Questo il significato:
sullo sfondo pallone da volley, sopra il quale c’e’ un scudetto con iniziali MV e richiamo alle mura castello medioevale dei tre comuni (Gossolengo, Gazzola e Calendasco,tutti e tre hanno questo elemento comune).
Attorno scritta consorzio volley giovanile.
Sotto alla scritta Miovolley in grande, tre stelle in rappresentanza dei 3 comuni che hanno dato vita al sodalizio.
Le altre stelle presenti nel circolare sopra alla scritta come significato di accoglienza e allargamento ad altri comuni dell’idea miovolley.
 Un altro piccolo passo avanti nella costruzione di quella che si propone di diventare una bella realtà per il mondo sportivo giovanile della nostra provincia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.