Ospedale di Fiorenzuola. Bianchi: “Tra 10 giorni gli esiti dei carotaggi” foto

Il consiglio provinciale si apre con un minuto di silenzio. La richiesta arriva dal presidente del consiglio provinciale, Roberto Pasquali, in ricordo di Mario Cravedi, presidente ANPI e consigliere provinciale negli anni passati, e anche dei morti di Lampedusa

Più informazioni su

Il consiglio provinciale si apre con un minuto di silenzio. La richiesta arriva dal presidente del consiglio provinciale, Roberto Pasquali, in ricordo di Mario Cravedi, presidente ANPI e consigliere provinciale negli anni passati, e anche dei morti di Lampedusa.

LA SANITA’ A PIACENZA – Apre i lavori il presidente dell’ordine dei medici di Piacenza, Augusto Pagani. ’Il sistema sanitario dell’Emilia Romagna regge solo perché i medici dipendenti lavorano più del dovuto, con straordinari mai pagati – ha detto -. Sono informazioni raccolte durante il consiglio regionale dell’ordine dei medici, e rispecchia probabilmente la situazione a livello nazionale”.

Superare i limiti, mette in guardia Pagani, può far correre gravi rischi nella professione medica. Un fattore di rischio, spiega sempre il presidente dell’ordine dei medici, che si collega direttamente alla crisi economica che sta interessando il Paese, e che rischia di mandare in corto circuito il sistema sanitario.

Lo spostamento della centrale del 118 può cambiare il servizio? “Lo spostamento sic te simpliciter no, una diversa organizzazione del servizio si – dice Pagani – può pregiudicarne l’efficacia e quindi ha fatto bene Piacenza a muoversi per cercare di impedirlo”.

E’ intervenuto, poi, Andrea Bianchi, direttore generale all’Ausl di Piacenza, che ha parlato di calo dei ticket e di minore accesso ai servizi dovuto alla crisi. “Abbiamo chiuso l’anno con un pareggio di bilancio civilistico, con l’assegnazione di 6 milioni di euro da parte della Regione Emilia Romagna. Abbiamo registrato un incremento dell’1 per cento dei ricoveri in contro tendenza con altre province. La degenza media post operatoria invece è’ calata del 3,9 per cento”

L’OSPEDALE DI FIORENZUOLA – E’ stato trattato il tema degli investimenti dell’Asl nel triennio. Bianchi:”Sono quasi conclusi i lavori del Pronto Soccorso, terminata la ristrutturazione dell’area vecchia del poli chirurgico, nella ortopedia all’interno dell’ospedale vecchio saranno trasferiti tutti i laboratori, i comparti operatori nell’arco di 3 anni saranno ristrutturate, grazie a risorse stanziate a febbraio”

Focus anche sulla situazione dell’ospedale di Fiorenzuola: “Gli esiti dei carotaggi – è stato spiegato – sono stati trasmessi nella giornata di oggi, tra una decina di giorni si saprà l’esito e il quadro sarà definitivo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.