Pdl: “In consiglio gruppo compatto, incalzeremo la giunta”

Il gruppo del PdL è compatto e fedele al progetto politico originario, cioè quello di tenere unito tutto il popolo dei moderati. A dichiararlo sono i consiglieri comunali Tassi, Botti e Girometta, anche a nome di Paparo, impegnato in un incontro in Provincia

Il gruppo del PdL è compatto e fedele al progetto politico originario, cioè quello di tenere unito tutto il popolo dei moderati. A dichiararlo sono i consiglieri comunali Tassi, Botti e Girometta, anche a nome di Paparo, impegnato in un incontro in Provincia. “Continueremo ad incalzare la giunta, soprattutto in vista dei lavori sul bilancio. Chiediamo più sicurezza e meno sprechi” – afferma il capogruppo Tassi.


La collega Girometta denuncia la  mancanza di progettualità di cui soffre questa amministrazione
, citando il rallentato lavoro di avvicinamento al nuovo Psc. Tassi affronta anche il tema, già discusso in commissione, delle Unioni Civili : “Con tutti i problemi che ci sono, il Comune si occupa del Regolamento delle Unioni Civili, spendendo inutili soldi pubblici, combinando solo dei pasticci burocratici, su un tema per il quale solo il legislatore nazionale può intervenire.”

Sui temi economici Tassi dichiara che non è rintracciabile nelle azioni dell’amministrazione un’idea di sviluppo economico, “se la situazione andrà avanti così saremo costretti a presentare una mozione di sfiducia per l’Assessore Timpano”. Per Botti rimangono di fondamentale importanza i temi dell’Expo – “cosa sta facendo il Comune per prepararsi ad un evento così importante?” – e dei servizi alla persona: “L’Assessore Palladini vada ad alzare la voce a Bologna per far modificare le normative attuali, altrimenti l’Asp di Piacenza potrà presto chiudere i battenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.