Quantcast

Picchia la compagna e la rinchiude in casa. Denunciato

Minacciata, malmenata e chiusa in casa. Sono dovuti intervenire i carabinieri e i vigili del fuoco per liberare una 34enne piacentina, rinchiusa nella propria abitazione dopo una lite dal compagno, un ragazzo marocchino di 31 anni

Più informazioni su

Minacciata, malmenata e chiusa in casa. Sono dovuti intervenire i carabinieri e i vigili del fuoco per liberare una 34enne piacentina, rinchiusa nella propria abitazione dopo una lite dal compagno, un ragazzo marocchino di 31 anni. Il fatto è accaduto nei giorni scorsi nella zona di Borgotrebbia a Piacenza.

E’ stata la vittima, impossibilitata ad uscire dall’appartamento, posto al secondo piano di uno stabile, a chiedere aiuto: per soccorrerla i vigili del fuoco sono stati costretti a passare da una finestra. Ai carabinieri la donna ha raccontato di una violenta lite scoppiata poco prima con il convivente, un operaio con alcuni precedenti alle spalle, sembra per futili motivi. Al culmine della discussione l’uomo l’avrebbe aggredita prendendola a calci e pugni per poi minacciarla puntandole contro un coltello da cucina. E’ quindi uscito di casa, a suo dire per recarsi al lavoro, chiudendola a chiave in casa.

Viste le sue condizioni, sul posto è stato richiesto anche l’intervento del 118, che ha trasportato la giovane piacentina al pronto soccorso cittadino. I medici le hanno riscontrato contusioni in varie parte del corpo, giudicate guaribili in due settimane. Sulla base della sua testimonianza e al termine degli accertamenti, i carabinieri hanno denunciato a piede libero il nordafricano per maltrattamenti in famiglia, violenza privata e minacce.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.