Quantcast

Sfondano la vetrata per rubare l’incasso dei videopoker ma scatta l’allarme

Alle ore 3 del mattino una GPG Metronotte Piacenza è stata inviata dalla centrale operativa di via Ballerini n. 20 presso un bar sito in Viale Dante a Piacenza per allarme in corso.

Alle ore 3 del mattino una GPG Metronotte Piacenza è stata inviata dalla centrale operativa di via Ballerini n. 20 presso un bar sito in Viale Dante a Piacenza per allarme in corso.
Giunto sul posto in pochi minuto, l’agente ha riscontrato che il locale aveva subìto una effrazione; infatti il vetro di una porta posta accanto ai videopoker era stato sfondato con un palo da ponteggio rinvenuto sul posto e poi ritirato dai carabinieri di Piacenza giunti in loco.
Durante il controllo effettuato congiuntamente al titolare del bar, nel frattempo avvisato dalla centrale operativa, è emerso che il tentativo di asportare i videopoker era andato a vuoto, grazie all’attivazione del sistema di allarme. Le macchinette per videogiochi ed i relativi cambiamonete sono risultati essere ancora al loro posto, correttamente chiusi, e che non risultavano ammanchi. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.