Quantcast

“Si libera” di un etto di fumo, 23enne in manette per spaccio

Il ragazzo, di 23 anni, è stato fermato questa notte a Pontenure dai carabinieri della locale stazione: nel corso del controllo è stato trovato in possesso di circa 100 grammi di hashish. Una quantità che è costata al 23enne l’arresto

Più informazioni su

Un etto di “fumo” ha fatto scattare le manette per un giovane piacentino. Il ragazzo, di 23 anni, è stato fermato questa notte a Pontenure dai carabinieri della locale stazione: sarebbe stato visto dai carabinieri mentre si “liberava” di 100 grammi di hashish gettandoli lontano da sè.

Una quantità recuperata dai militari che è costata al 23enne l’arresto con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il giovane tuttavia ha negato di essere il proprietario della droga. Convalidato l’arresto, il processo è stato rinviato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.