Quantcast

Stauder (Atletica Piacenza) settima nei 100 metri ai tricolori allievi

Lo stadio "Armando Picchi" di Jesolo e' stato il teatro "bagnato" dei campionati italiani allievi di atletica leggera che ha visto i giovani portacolori biancorossi dell'Atletica Piacenza impegnati a dare battaglia contro i pari età di tutta la penisola

Più informazioni su

Lo stadio “Armando Picchi” di Jesolo e’ stato il teatro “bagnato” dei campionati italiani allievi di atletica leggera che ha visto i giovani portacolori biancorossi dell’Atletica Piacenza impegnati a dare battaglia contro i pari età di tutta la penisola. Purtroppo non si è ripetuto il ricco bottino di medaglie della scorsa stagione a Firenze, ma ancora una volta tre buoni piazzamenti in una rassegna tricolore.

La velocista Robin Stauder, reduce da un’ottima prima parte di stagione che le ha permesso di stabilire il nuovo primato provinciale allieve dei 100 metri con 12″23 e di salire sul podio al meeting internazionale Brixia, ha conquistato l’accesso alla finale per il secondo anno consecutivo con il tempo di 12″72 in un turno di qualificazione parecchio affollato (60 atlete ai blocchi di partenza). In finale, dopo una buona uscita dai blocchi, con le energie ridotte al lumicino, l’atleta piacentina ha tagliato il traguardo in settima posizione con il tempo di 12″82.

L’ostacolista Camilla Papa, reduce da una prima parte di stagione entusiasmante che le ha permesso di vestire la maglia azzurra ai mondiali di Donestk, non è riuscita per pochi centesimi a conquistare l’accesso alla finale A e si è dovuta accontentare del decimo posto finale con 14″99. Nel salto con l’asta Andrea Stauder, in una gara difficile terminata con le luci artificiali, ha valicato l’asticella posta a 4 metri esatti che gli hanno permesso di arrivare in quattordicesima posizione.

A Cremona, al 13^ trofeo dei memorial, vittoria nei 400 metri di Anna Bertoncini con 62″03, personale di Giovanni Tuzzi negli 800 con 2’04″80 mentre nel salto in lungo Filippo Cravedi atterra a 5.80.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.