Quantcast

A Frosinone la Rebecchi Nordmeccanica cede il primo set (1-3)

Vittoria sul campo della cenerentola per la Rebecchi Nordmeccanica che cede il primo set di tutto il torneo. Dopo un primo parziale senza storia le padrone di casa hanno fatto soffrire le ragazze di Caprara

Più informazioni su

FROSINONE – REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA 1-3 (11-25; 22-25; 26-24; 19-25)

La Rebecchi Nordmeccanica vince anche a Frosinone
Dopo quattro set conquista la quarta vittoria consecutiva in campionato

Piacenza, grazie a questo successo, ora è solitaria in testa alla classifica, seppur con una partita in più rispetto a Bergamo e Conegliano, le altre formazioni imbattute in serie A1.
La lunga pausa non ha arrugginito gli ingranaggi della Rebecchi Nordmeccanica, che vince anche a Frosinone, imponendosi nell’anticipo della quarta giornata del girone d’andata del campionato di serie A1. Ma in terra laziale non è stato tutto facile. Avvio in discesa: le biancoblù conquistano agevolmente il primo parziale, imponendosi per 25-11.
Nel secondo set arriva puntuale la reazione delle padrone di casa: grande equilibrio fino ai punti finali, dove il guizzo vincente è di Piacenza, che s’impone 25-22 al termine di un’efficace rimonta. Ancor più equilibrio nel terzo. Frosinone arriva a condurre 21-20, la Rebecchi Nordmeccanica sorpassa, conducendo 23-22. Ma le laziali non si scoraggiano e, ai vantaggi, fanno loro il parziale, allungando la partita al quarto set.

Dove all’inizio si viaggia gomito a gomito (7-7), poi le biancoblù accennano a una fuga, portandosi a condurre 12-9 e, ancora, 14-9. La squadra di Martinez non molla e rimane in scia: 13-16. Ma il finale è tutto per Piacenza, che allunga di nuovo (20-15), per poi chiudere 25-19.
A Frosinone la Rebecchi Nordmeccanica perde il primo set del suo campionato, ma i motivi di soddisfazione sono davvero corposi.
Il tempo per prendere fiato è limitatissimo. Già nel pomeriggio di giovedì la squadra di Caprara sarà al lavoro al PalaBanca per preparare la partitissima di sabato, quando a Piacenza contenderà la diciottesima Supercoppa Italiana all’Imoco Volley Conegliano.

La prossima partita di campionato, invece, è fissata per il primo dicembre, quando al PalaBanca l’avversario sarà Ornavasso.

Tabellino:
IHF Volley Frosinone – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 1-3
(11-25, 22-25, 26-24, 19-25)
IHF VOLLEY FROSINONE: Frigo 3, Percan 3, Bonciani, Astarita 10, Agostinetto 3, Spataro 5, Angeloni 16, Biccheri, Gioli 18, Ruzzini (L). Non entrate Kidder, Vico. All. Martinez.
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Poggi (L), Valeriano, Leggeri 10, De Kruijf 10, Van Hecke 21, Meijners 16, Ferretti 5, Sansonna (L), Bramborova, Caracuta, Bosetti 16, Vindevoghel. Non entrate Manzano. All. Caprara.
ARBITRI: Piluso, Gasparro.
NOTE – durata set: 21’, 26’, 31’, 26’; tot: 104’.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.