Alzheimer, lo sport piacentino a fianco del progetto per malati e famiglie

Stasera al Grande Albergo Roma alle ore 20 sarà presentato il progetto promosso dal Rotary Club Piacenza, in collaborazione con l’Associazione Alzheimer Piacenza e l’Azienda Usl riguardante il secondo ciclo di stimolazione cognitiva rivolto ai pazienti con demenza e ai loro familiari

Più informazioni su

Stasera al Grande Albergo Roma alle ore 20 sarà presentato il progetto promosso dal Rotary Club Piacenza, presieduto da Carlo Ponzini, in collaborazione con l’Associazione Alzheimer Piacenza e l’Azienda Usl riguardante il secondo ciclo di stimolazione cognitiva rivolto ai pazienti con demenza e ai loro familiari. Robert Gionelli, delegato provinciale del Coni, presenterà le realtà sportive piacentine al fine di raccogliere fondi a favore della Federazione Alzheimer Piacenza, presieduta da Andrea Gelati, e di sensibilizzare sul tema.

Da un confronto dei risultati dei test condotti prima e dopo l’intervento di stimolazione, condotto dalle psicologhe Laura Ballocchi e Concetta Rutigliano, il consultorio per i disturbi cognitivi Ausl (referenti Lucio Luchetti e Giordana Dordoni) ha registrato un miglioramento dei sintomi depressivi e l’aumento del grado di socializzazione dei pazienti. La serata è aperta a tutta la cittadinanza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.