Amazon, nuovo centro distribuzione a Castello “In 3 anni 1000 assunti”

In totale, saranno fino a 1000 le posizioni disponibili nei prossimi 3 anni, relative a posti sia a tempo indeterminato sia stagionali. Le opportunità di lavoro riguardano ruoli come addetto alla ricezione merci, allo smistamento, all’imballaggio, alla spedizione, e anche posizioni di Teamleader e manageriali

Più informazioni su

È stato un Kindle Paperwhite, il primo ordine a partire dal nuovo centro di distribuzione di Amazon l’8 ottobre 2013. Amazon Italia Logistica SRL ha annunciato nel gennaio 2013 l’inizio dei lavori per l’apertura del nuovo centro di distribuzione, situato sempre a Castel San Giovanni, poco distante dallo stesso polo logistico in cui Amazon aveva aperto il primo magazzino nell’ottobre del 2011. La nuova struttura occupa una superficie di  60.000 metri quadrati (equivalente allo spazio occupato da oltre 9 campi da calcio), raddoppiando quindi le dimensioni del precedente centro.
 
“Esprimo grande soddisfazione per l’apertura del nuovo centro di distribuzione di Amazon che va ad affiancare la struttura esistente – commenta Carlo Giovanni Capelli, Sindaco di Castel San Giovanni. “Si tratta di una struttura imponente la cui realizzazione è stata resa possibile grazie anche al contributo dell’Amministrazione comunale di Caste San Giovanni. Il risultato ottenuto accresce la visibilità del nostro territorio, quale realtà logistica tra le più importanti della Regione. È, inoltre, opportuno segnalare l’importanza dell’insediamento anche per l’intera comunità castellana, poiché è in grado di aprire nuovi percorsi di sviluppo e di occupazione per molti giovani del territorio. Pertanto, auspico un buon lavoro e un buon proseguimento dei processi in atto per soddisfacenti risultati”.
 
“In soli due anni dal nostro arrivo a Castel San Giovanni è stata aumentata la selezione e le categorie disponibili per i clienti italiani di Amazon, mantenendo un eccellente servizio. Per continuare ad offrire ai clienti di Amazon spedizioni rapide e affidabili, stiamo ora espandendo la nostra presenza con un’altra struttura, sempre a Castel San Giovanni, con dimensioni raddoppiate rispetto al precedente centro così da velocizzare ancor di più le consegne” ha dichiarato Stefano Perego, Amministratore Delegato di Amazon Logistica Italia Srl, “Ringraziamo le autorità di Castel San Giovanni per il loro supporto, che ci ha permesso di rendere operativo questo centro in soli 8 mesi”.
 

I primi dipendenti sono già operativi
all’interno della struttura di Castel San Giovanni, ma le operazioni di recruiting sono ancora in corso. In totale, saranno fino a 1000 le posizioni disponibili nei prossimi 3 anni, relative a posti sia a tempo indeterminato sia stagionali. Le opportunità di lavoro riguardano ruoli come addetto alla ricezione merci, allo smistamento, all’imballaggio, alla spedizione, e anche posizioni di Teamleader e manageriali.
 
Il nuovo centro di distribuzione conterrà anche gli articoli di tutte quelle aziende italiane interessate a vendere i loro prodotti attraverso Amazon Marketplace e a spedirli tramite il servizio di logistica Fulfilment by Amazon (FBA), in cui Amazon si occupa di ricevere, stoccare, smistare, imballare e spedire la merce così come di fornire il servizio di assistenza clienti. Amazon Marketplace è la piattaforma per migliaia di aziende per vendere i loro prodotti a milioni di clienti in tutta Europa utilizzando un unico account venditore. Per ulteriori informazioni, consultare l’indirizzo www.amazon.it/marketplace. I candidati interessati a posizioni relative al management possono consultare la pagina www.amazon.it/lavoro per ulteriori dettagli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.