Quantcast

Basket, Cortemaggiore batte Piacenza e guadagna il primato

Prima sconfitta stagionale per il Piacenza Basket Club che interrompe a cinque la striscia di vittorie consecutive al cospetto di un Cortemaggiore giunto al Palazzetto di San Lazzaro deciso ad agganciare i biancorossi in vetta alla classifica del girone A di Promozione

Più informazioni su

RADIOCOOP PIACENZA BASKET CLUB – IRA TENAX CORTEMAGGIORE 63-73
(17-18, 37-37, 48-55, 63-73)

Piacenza: Bosini 7, Antozzi 14, Stecconi 7, Centenari 5, Pirolo 2, Pene 3, Scarionati 15, Zucchi 7, Petkovski 3, Zanangeli. All.: Mambretti.
Cortemaggiore: Merli 16, Salardi 12, Gorreri 7, Zamboni 20, Filippa 5, Lazeta 7, Maccagni 6, Righi, Guglielmetti, Gandolfi. All.: Rizzi.

Prima sconfitta stagionale per il Piacenza Basket Club che interrompe a cinque la striscia di vittorie consecutive al cospetto di un Cortemaggiore giunto al Palazzetto di San Lazzaro deciso ad agganciare i biancorossi in vetta alla classifica del girone A di Promozione.

Sono i biancorossi a firmare il primo allungo sul 10-4 a metà primo quarto. Piacenza è ispiratissima da tre punti mentre gli ospiti restano aggrappati al match grazie ai tiri liberi.
La perfetta parità (37-37) con la quale si giunge all’intervallo lungo fa da preludio ad una seconda parte di gara infuocata.

Cortemaggiore tenta subito la fuga ad inizio terzo quarto sfruttando alcune palle perse sanguinose da parte dei biancorossi. Cresce l’intensità in campo. Piacenza sembra non trovare risposte allo strapotere fisico di Salardi e Merli sotto canestro, anche a causa dei problemi di falli dei propri lunghi. Antozzi e Scarionati fanno il possibile per tenere in partita i biancorossi, costretti ad inseguire nel punteggio per tutto l’ultimo quarto, senza mai riuscire ad impattare nel punteggio nonostante il gap sia minimo.

Cortemaggiore, dal canto suo, mette in campo tutta la propria esperienza andando a chiudere ogni tipo di discorso negli ultimi minuti di gioco, arrivando a toccare il massimo vantaggio sul 63-73 finale, che significa vittoria e primato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.