Quantcast

Coldiretti, a Besenzone giornata in onore del sindaco Garavelli foto

Dopo 10 anni di lavoro in perfetta sintonia con Coldiretti, Garavelli che nella prossima primavera concluderà il mandato ha salutato tutti e ringraziato per questo percorso

Più informazioni su

Un omaggio al Sindaco Garavelli, che la prossima primavera concluderà il suo mandato di primo cittadino e un benvenuto al parroco don Giancarlo Plessi, nella comunità da solo 1 anno. E’ infatti proprio per questo, che Coldiretti ha deciso di organizzare la Giornata zonale del Ringraziamento di Cortemaggiore a Besenzone, la scorsa domenica.

Alla tradizionale Giornata, hanno partecipato i coltivatori diretti e le autorità civili politico-militari dei Comuni di Besenzone, Cortemaggiore, Caorso, Castelvetro, Monticelli D’Ongina, San Pietro in Cerro e Villanova sull’Arda; per Coldiretti invece presenti tutti i presidenti delle sezione oltre al Presidente Provinciale Luigi Bisi che, insieme al delegato di Giovani Impresa Andrea Minardi, al Segretario di Zona Franco Fittavolini ed al responsabile economico Giovanni Morini hanno colorato di giallo la chiesa parrocchiale di Besenzone.

“Coldiretti, ha affermato Paolo Scazzina Presidente di sezione, in questi anni ha avuto un importantissimo ruolo di forza sociale e ha messo sempre al centro delle proprie strategie il “vero lavoro” e la persona, anche per questi motivi abbiamo deciso di organizzare proprio qui la Giornata del Ringraziamento. Da 10 anni il Comune e Coldiretti lavorano in sinergia ed è proprio per questa sinergia che vogliamo oggi ringraziare il sindaco, sempre attento alle nostre tematiche e ai problemi che l’ agricoltura vive.”

La sinergia, di cui parla Scazzina trova prova e conferma nel saluto dello stesso Garavelli, che durante il suo intervento alla Giornata del Ringraziamento, ha voluto esprimere la più sentita riconoscenza alla Coldiretti per l’impegno profuso non solo nell’organizzazione di questa meravigliosa giornata, ma anche per il lavoro quotidiano di rappresentanza. Ma nelle parole, e nel cuore, del sindaco, oltre a Coldiretti vi era tutta la comunità di Besenzone, che ha voluto ringraziare per la vicinanza e la collaborazione nei 10 anni che lo anno visto alla guida del comune.

Al termine della Santa Messa, è stato offerto un aperitivo a tutti i partecipanti che, hanno aderito in modo massiccio all’acquisto della pasta del pastificio Ghigi il cui ricavato è stato devoluto in beneficenza alla Lega del Filo D’Oro, l’associazione con la quale Campagna Amica collabora da anni. “La Giornata del Ringraziamento, ha concluso Luigi Bisi, ha avuto a Besenzone una connotazione tutta famigliare, facendo riscoprire la gioia di ritrovarsi insieme e di ringraziare il Signore per i frutti della terra e per le collaborazioni fruttuose che portano beneficio a tutta la comunità, come quella che lega Coldiretti a questo Comune.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.