Quantcast

Decadenza Berlusconi, Idv: “Atto dovuto”

"Dichiarando la decadenza di Berlusconi il Parlamento ha compiuto un atto dovuto". Lo sostiene la segreteria provinciale di Italia dei Valori all'indomani del voto che ha portato alla decadenza da Senatore dell'ex premier Silvio Berlusconi

Più informazioni su

“Dichiarando la decadenza di Berlusconi il Parlamento ha compiuto un atto dovuto”. Lo sostiene la segreteria provinciale di Italia dei Valori all’indomani del voto che ha portato alla decadenza da Senatore dell’ex premier Silvio Berlusconi.

“Resta la farsa – scrivono in una nota – della massima Istituzione repubblicana costretta a doversi pronunciare per decidere se applicare o no una norma di legge votata dallo stesso Berlusconi. Resta anche lo sgomento per l’impotenza di una politica che ancora una volta si è affidata alla supplenza della magistratura e atteso che una sentenza diventasse definitiva evitando di assumere scelte che le competevano per  mettere fine a conflitto di interessi e inquinamento dell’azione istituzionale”. “Sull’operato di Berlusconi – concludono – l’Italia dei Valori aveva espresso da tempo il proprio inequivocabile giudizio politico”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.