Quantcast

Domenica l’Archivio di Stato apre ai cittadini

In due percorsi guidati, della durata di un’ora e mezzo (alle 9.30 e alle 11), si possono osservare i tesori, ossia i vari documenti custoditi nella sede principale dell’istituto e le attività che su di essi o attorno ad essi si svolgono

Più informazioni su

Con l’obiettivo di «ampliare la conoscenza degli Archivi di Stato, delle Soprintendenze Archivistiche e delle Biblioteche Statali e delle loro preziose raccolte archivistiche e bibliografiche» il Ministero per i beni e le attività culturali e il turismo ripropone «Domenica di carta».

L’Archivio di Stato di Piacenza (Palazzo Farnese – Piazza Cittadella 29) domenica 1 dicembre apre così, in una mattinata festiva, i propri spazi alla curiosità dei cittadini e non solo alle richieste degli studiosi, studenti e utenti. In due percorsi guidati, della durata di un’ora e mezzo (alle 9.30 e alle 11), si possono osservare i tesori, ossia i vari documenti custoditi nella sede principale dell’istituto e le attività che su di essi o attorno ad essi si svolgono: ricerca, inventariazione, restauro, riproduzione. Ingresso libero.

Info: Archivio di Stato di Piacenza tel. 0523 338521 fax 0523 38491 www.archiviodistatopiacenza.beniculturali.it – as-pc.segreteria@beniculturali.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.