Quantcast

La troupe di “Sereno Variabile” scopre Pink Route

Ancora una volta tanto interesse da parte dei media nazionali per l’iniziativa Pink Route. Il progetto, ideato dal Comitato per l’imprenditoria femminile di Piacenza e sostenuto dalla Camera di Commercio, sta riscuotendo grandi consensi

Più informazioni su

Ancora una volta tanto interesse da parte dei media nazionali per l’iniziativa Pink Route. Il progetto, ideato dal Comitato per l’imprenditoria femminile di Piacenza e sostenuto dalla Camera di Commercio, sta riscuotendo grandi consensi, tanto che il noto programma televisivo di Rai Due “Sereno Variabile” ha deciso di dedicare spazio all’iniziativa.

Martedi 26 e mercoledi 27 novembre la troupe del programma, famoso per i suoi reportage dedicati al mondo turistico e rivolti alla scoperta delle meraviglie nascoste e non del nostro Paese, realizzerà il servizio che andrà poi in onda nelle settimane a seguire. In quei giorni quindi gli inviati Rai vivranno da vicino i pacchetti Pink Route, scoprendo gli itinerari turtistici non convenzionali tutti al femminile, che il territorio piacentino ha deciso di offrire ai turisti.

Le riprese si svolgeranno soprattutto in Val d’Arda, una delle 3 vallate coinvolte nel progetto, insieme a Val Nure e Val Tidone. Durante il servizio verranno messi in luce i diversi laboratori, i quali permettono di toccare con mano le tradizioni culinarie e commerciali della zona; non a caso arti, mestieri, sapori e colori sono i temi dei pacchetti proposti.

Inoltre Pink Route, per farsi conoscere ad un pubblico sempre più vasto, avrà un suo stand all’Artigiano in Fiera (dal 30 novembre all’8 dicembre presso Fiera Milano Rho)  all’interno dello stand della Provincia di Piacenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.