Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

L’umorismo come risorsa per la vita, lunedì convegno in Cattolica

Un tema che ha registrato una risposta molto positiva dal territorio, se si considerano gli oltre 600 tra educatori, animatori, insegnanti, operatori socio-sanitari, studenti che popoleranno l’auditorium Mazzocchi in occasione dell’evento

Più informazioni su

La ricerca scientifica parla chiaro: sorridere incide positivamente sullo stato di salute psicofisica. Una questione di sguardo sulla realtà, uno sguardo che, usando l’espressione della filosofa Edith Stein, coglie la realtà nei suoi aspetti meno scontati, come riescono a fare unicamente gli occhi sgranati di un bambino. Questo è l’umorismo.

E l’umorismo come risorsa per la vita sarà il filo conduttore del convegno di lunedì prossimo 25 novembre, promosso dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica di Piacenza e realizzato grazie alla “Donazione Ferracuti”. Sotto la direzione scientifica del prof. Daniele Bruzzone (docente di Pedagogia della Cattolica di Piacenza), interventi e laboratori si susseguiranno per scoprire se e come l’umorismo e l’autoironia rappresentino originali opportunità per la crescita personale.

Un tema che ha registrato una risposta molto positiva dal territorio, se si considerano gli oltre 600 tra educatori, animatori, insegnanti, operatori socio-sanitari, studenti che popoleranno l’auditorium Mazzocchi in occasione dell’evento.

Lunedì, sulle note umoristiche del Maestro Umberto Scipione, diffuse in stereofonia per l’intera mattinata, il mimo Harold Hayala accoglierà i partecipanti già dal momento delle iscrizioni, conducendoli in modo divertente e inusuale all’apertura dei lavori, organizzati in due momenti principali: un incontro in plenaria alla mattina e tre laboratori nel pomeriggio, che esploreranno il tema dell’umorismo nelle relazioni familiari, nei contesti educativi e nei luoghi di lavoro. Un convegno per scoprire (o riscoprire) come si possa davvero morire, interiormente, se non si scopre la serietà del ridere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.