Quantcast

Piacenza, iniziano le grandi manovre di mercato

Il Piacenza si tuffa nel periodo più duro - e per certi aspetti decisivo - di questa prima metà di campionato, ma dietro alla scrivania la dirigenza sta lavorando per mettere a punto delle modifiche alla rosa di mister Venturato

Più informazioni su

Il Piacenza si tuffa nel periodo più duro – e per certi aspetti decisivo – di questa prima metà di campionato, ma dietro alla scrivania la dirigenza sta lavorando per mettere a punto delle modifiche alla rosa di mister Venturato che permettano, nel girone di ritorno, di fare uno scatto importante verso la vittoria del campionato; esattamente come accadde l’anno scorso quando il club, nonostante il primato in classifica, inserì a gennaio Marrazzo e Cortesi alimentando il motore e salpare verso una fuga solitaria. Due piani che viaggiano su binari paralleli, con il direttore sportivo Marzio Merli attento a completare una rosa di per sé forte ma che può essere migliorata.

Il Piacenza a disposizione di Venturato in questo momento è come un pongo, malleabile e modificabile, con molti giocatori che possono ricoprire più ruoli mantenendo la coperta lunga e calda senza dover compiere mutamenti radicali. Sulla rampa di partenza ci sono il centrocampista Alessandro Cortesi e l’attaccante Marco Arena, i giovani Martinez e Galli potrebbero andarsene, mentre in entrata si cerca una punta, individuata in Giovanni Amodeo e due giovani classe 1995. LEGGI LE NOVITA’ IN OGNI REPARTO SU SPORTPIACENZA.IT

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.