Piacenza per Civati, sabato incontro con Walter Tocci

Il coordinamento Piacenza per Civati vuole segnalare la presenza del senatore Walter Tocci Sabato 16 Novembre, dalle ore 16 alle ore 20, presso il salone Nelson Mandela della Camera del Lavoro in via XXIV Maggio a Piacenza. 

Più informazioni su

Comunicato stampa del coordinamento Piacenza per Civati

Il coordinamento Piacenza per Civati vuole segnalare la presenza del senatore Walter Tocci Sabato 16 Novembre, dalle ore 16 alle ore 20, presso il salone Nelson Mandela della Camera del Lavoro in via XXIV Maggio a Piacenza; giorno in cui gli iscritti del Partito Democratico della città si riuniscono per votare le 4 mozioni dei rispettivi candidati alla segreteria nazionali. Una consultazione intera – dove però tutti i cittadini possono venire ad ascoltare e dialogare – che ha lo scopo di misurare il consenso delle proposte politiche tra gli iscritti ma sopratutto con il chiaro obiettivo di ridare speranza a chi ormai non crede più nella politica.
 

Il senatore di Roma presenterà la mozione di Pippo Civati “dalla delusione alla speranza” e anticipa il suo intervento con queste parole: “L’attuale crisi non è la solita rottura di un ciclo economico. Molti pensano che si possa ricominiciare come prima: i poteri economici ripropongono le stesse ricette che ci hanno messo nei guai; anche una certa sinistra si illude che finito l’inganno liberista si possa tornare agli anni settanta. La chiamiamo crisi ma si tratta di una trasformazione del capitalismo che mette in discussione la geopolitica, i modi di produzione e gli stili di vita. Viene meno il vecchio mondo e il nuovo non sapppiamo come sarà. E’ un momento ad alta intensità politica, è possibile incidere sul corso del mondo. Per la sinistra è l’occasione di mettere qualcosa di suo nel passaggio d’epoca. Per voi giovani è tempo di prendere in mano la guida del cambiamento.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.