Quantcast

Raddoppio tassa porto fucile, “così si uccide la caccia”

“Un emendamento che distruggerebbe definitivamente la caccia in Italia”. Così il comitato cacciatori piacentini (Cobas Caccia) commenta la proposta, momentaneamente accantonata, di raddoppiare la tassa per la licenza del porto di fucile

“Un emendamento che distruggerebbe definitivamente la caccia in Italia”. Così il comitato cacciatori piacentini (Cobas Caccia) commenta la proposta, momentaneamente accantonata, di raddoppiare la tassa per la licenza del porto di fucile.

“Tutto nasce – spiega il presidente del comitato Giovanni Bertaglia – dalla proposta di modifica numero 7.72 al disegno di legge di stabilità 2014, un emendamento voluto da quattro senatori che prevede l’incremento del 100% della tassa di concessione governativa per la licenza del porto di fucile, a decorrere dal 2014”. L’emendamento è stato per ora accantonato, ma, temono i cacciatori “nulla vieta che venga riproposto in qualunque momento”.

“Saremmo dunque noi – si chiede ironicamente Bertaglia – a risolvere la crisi economica italiana? Eppure siamo solo 750mila, e di molti di noi tutto si può dire tranne che siano privilegiati. I nostri rappresentanti, invece, si riempiono la bocca dicendo che ridurre i loro stipendi e rinunciare a bonus, vitalizi e portaborse sarebbe una goccia nel mare magnum; tartassare i cacciatori raddoppiando la tassa governativa invece è utile? Nel caso ciò avvenisse, conclude Bertaglia, “il risultato sarebbe solo quello di costringere migliaia di appassionati ad appendere il fucile al chiodo e rinunciare alla caccia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.